Sarà un mese di dicembre ricco di eventi e animazione a Sondrio, con più di cinquanta iniziative e alcuni momenti davvero unici, e si inizia già sabato 8 dicembre.

Spettacolo di pattinaggio acrobatico e folletti

“Abbiamo pensato di creare in città un’atmosfera natalizia che possa allietare grandi e piccini, e sono tante le novità introdotte quest’anno – ha spiegato l’assessore ad Attività Produttive ed Eventi del Comune di Sondrio, Francesca Canovi -. L’inaugurazione è in programma sabato 8 dicembre con lo spettacolo di pattinaggio acrobatico sul ghiaccio nella pista di Piazza Garibaldi. Domenica 9 dicembre, poi, lo spettacolo dei “Folletti acrobati” per le vie della città: giungeranno fino al “Bosco incantato” in Piazza Campello, già illuminata con speciali proiezioni grazie ai commercianti che quest’anno si sono spesi con grande impegno e attenzione.

LEGGI ANCHE: A Sondrio è già Natale

Magie di fuoco e carrozze

Il fine settimana successivo, in Piazza Garibaldi, spazio sabato 15 allo spettacolo “Magie di fuoco” e domenica 16 speciale “Truccabimbi On Ice con Frozen”. Sabato 22 dicembre i bimbi, e non solo, potranno provare l’emozione di un giro in carrozza con l’iniziativa “Le carrozze di Natale”, e verranno portati in giro per la città fino alla Casa di Babbo Natale, allestita presso il Museo Valtellinese di Storia e Arte e aperta già dall’8 dicembre, dove i bimbi potranno incontrare Santa Klaus, partecipare ai “Laboratori degli Elfi” e tanto altro ancora.

Spettacolo al Teatro Sociale

E’ dedicato ai più piccoli anche l’appuntamento di domenica 23 dicembre al Teatro Sociale: in scena lo spettacolo “Lupi buoni e torri con le ali”. Al termine, in Piazza Garibaldi, un’altro spettacolo, “Le farfalle luminose”, mentre in Piazza Campello si potrà assistere alle “Christmas song dal balcone” e poi partecipare allo scambio degli auguri natalizi con il Sindaco, la Giunta e i Consiglieri comunali nel cortile di Palazzo Pretorio. Non mancheranno bancarelle di Natale per tutto il periodo in piazza Garibaldi e corso Italia, e, nei giorni precedenti a Natale, anche in via Piazzi”.

Leggi anche:  Parcheggio a pagamento al campus: è rivolta

Più viva e più bella

“Sondrio è diversa quest’anno, è più viva e bella – ha affermato Manuela Giambelli, presidente di Sondrio shopping e dell’associazione mandamentale dell’Unione Commercio -. Il “Bosco incantato” è reso possibile dall’appoggio di diversi sponsor. Ma tutto il centro, e non solo, quest’anno è davvero magico”.

Presepe vivente

L’evento principale in programma è certamente il Presepe Vivente, che animerà la località Sassella il 22 e il 23 dicembre. “Un gruppo di parrocchiani ha avuto questa idea e mi ha presentato la proposta, a dir la verità anche un po’ folle – le parole dell’arciprete di Sondrio, don Christian Bricola -. Un progetto, infatti, che sta coinvolgendo tante persone e richiede tanto lavoro, ma io ne sono stato subito entusiasta. La Parrocchia da sola però non può farcela, stiamo collaborando con il Comune, gruppi, volontari e tante persone di buona volontà. Desideriamo permettere ai cittadini di entrare nel mistero del Natale”. “Sono oltre cento le comparse – ha concluso Patrizia Benini, consigliere comunale che ha seguito da vicino l’organizzazione del Presepe Vivente – e c’è grande entusiasmo”.
Infine, ancora da mettere a punto gli ultimi dettagli del “Capodanno in Piazza con Radio Numer One”.