Teglio da scoprire nelle sue bellezze con una serie di visite guidate alle eccellenze storiche e artistiche dell’antica capitale della Valtellina.

Teglio da scoprire: gli appuntamenti da sabato

Un paese che conserva intatto il suo antico splendore. Da scoprire o da riscoprire con una serie di visite guidate. Sabato doppio appuntamento. Alle 10 e alle 11 il professor Gianluigi Garbellini e l’architetto Massimo Palladini accompagneranno due gruppi in visita alla Casa del Cucò. Si tratta dello storico palazzo Piatti-Reghenzani situato nella piazza del Comune. Il palazzo ospita oggi la biblioteca, inaugurata qualche mese fa dopo una accurata ristrutturazione. Alle 16.30 il professor Garbellini e don Flavio Crosta saranno le guide della visita alla frazione di Santa Maria di Ligone. Questa iniziativa è inserita nell’ambito di Teglio teatro Festival e sarà allietata dalla presenza del trio jazz.

Il Mulino Menaglio e Palazzo Besta

Altro appuntamento da non perdere è quello fissato per le 15 di lunedì 7 agosto. Questa volta la visita guidata interesserà il Mulino Menaglio in località San Rocco. Al termine piccola degustazione per bambini e adulti. Sabato 12 toccherà invece al gioiello più prezioso di Teglio: Palazza Besta. A guidare i gruppi alle 10 e alle 11 sarà il professor Garbellini. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Centro Tellino di Cultura.

Leggi anche:  La Latteria Sociale Valtellina sul podio dell'Italian Cheese Awards

Informazioni all’ufficio turistico

Per saperne di più su queste visite e sulle numerose altre iniziative in cartellone ci si può rivolgere all’ufficio turistico. Il telefono è 0342-782000, la mail iatteglio@valtellinaturismo.com.