Domenica 16 settembre alle 18 si svolgerà il terzo concerto di Festival “XXXI Pianomaster” a Gravedona ed Uniti.

Donatello Giambersio a Palazzo Gallio

Palazzo Gallio sarà il teatro nel quale si esibirà il pianista lucano Donatello Giambersio. Giovanissimo, ma con una brillante carriera in corso, mostrerà al pubblico presente tutto il suo talento. Interpreterà infatti dei capolavori di grande virtuosismo pianistico di Chopin e Liszt in una serata imperdibile.

Il curriculum

Donatello Giambersio si è avvicinato allo studio del pianoforte e alla musica classica nel 2010 sotto la guida di Simone Gragnani. Si è laureato e specializzato con 110 e lode in Pianoforte principale presso il Conservatorio di Potenza “Carlo Gesualdo da Venosa”. Vincitore di numerose borse di studio, ha tenuto concerti come solista in occasione di varie rassegne musicali in numerose città italiane. Nel 2017 ha eseguito e inciso dal vivo il concerto di Mozart K467 presso la Lviv Philharmonic Hall con l’Orchestra Filarmonica di Lviv (Ucraina). Recentemente, sempre a Lviv, ha suonato e registrato il 1º Concerto per pianoforte e Orchestra di Chopin con la KLK Symphony Orchestra. Ha collaborato con Joe Amoruso e Tony Esposito per un progetto dedicato alla musica di Pino Daniele e ha inoltre suonato al Festival di Sanremo. È attualmente iscritto al secondo livello di Jazz Piano presso il conservatorio di Potenza.