Eventi che coniugano montagna, natura, lavoro, gastronomia e tradizioni. Ritorna ad attirare turisti ed estimatori della biodiversità la Valgerola, la rinomata località valtellinese, che annuncia per domenica 13 maggio l’edizione 2018 della Mostra interprovinciale della Capra orobica. Organizzano Pro loco di Gerola Alta, Apa, Associazione provinciale allevatori Sondrio e Ecomuseo della Valgerola.

Mostra interprovinciale della Capra orobica

L’appuntamento è per le 8.30 al Polifunzionale, in centro paese a Gerola. Alle 13 sarà servito il Pranzo del pastore con menù a base di polenta taragna. Grandi amiche dei bambini, le Capre Orobiche anche dette “Capre Valgerola” sono una specie rara, autenticamente autoctona, se ne trovano greggi anche sul fondovalle della bassa Valtellina, nelle Prealpi lecchesi e bergamasche. Nella giornata di domenica animeranno una avvincente rassegna zootecnica, un concorso all’ultimo capo, per questa particolare razza ovicaprina, che ha il «vello adatto ai filati pregiati», un mantello a pelo lungo e setoso, simile a quelli di alcune razze asiatiche.

Simbolo della pastorizia di un tempo

Annidate sui prati alpini più impervi, simbolo della pastorizia di un tempo, della Orobica se ne contano ormai solo qualche migliaio di esemplari. Vengono allevate da alpeggiatori estimatori, con estrema fierezza, espressione di un modo di lavorare e accudire la montagna e i pascoli che si rintraccia ormai in pochi luoghi delle Alpi. La “Orobica” è resistente e ha bisogno di poche cure, la puoi lasciare libera in zone di prato e pendii verticali e lei è autonoma e brucando tiene in ordine il terreno, con la sua
presenza preserva la montagna e contiene anche l’avanzare del bosco incolto.

Leggi anche:  Cartina gratuita per la Val Lesina

Latte prezioso

Il loro allevamento è in ripresa e il loro latte è considerato “prezioso”, ingrediente fondamentale per specialità casearie e in piccola quantità per la produzione del Bitto d’alpeggio, il “bitto originario” celebre formaggio grasso che viene realizzato secondo antichi metodi di lavorazione, in estate nelle terre alte in quota a Gerola e nelle zone vicine. Il programma della giornata prevede per le ore 8.30 l’arrivo degli espositori; alle 9.30 si avrà l’inizio delle valutazione dei capi; alle 13 il pranzo, dalle 14.30 ci sarà la premiazione del “Concorso Capra Orobica” con la proclamazione dei campioni assoluti della mostra. Ci saranno iniziative collaterali gratuite dedicate ai bambini a cura di Ecomuseo, animazione, attività ludico-manuali e prove di mungitura con premiazioni. Per ogni contatto e
informazioni, info@valgerolaonline.it