È stato firmato il 6 marzo, a Londra, l’aggiornamento del programma Euro Medium Term Note (“EMTN”) di Banca Popolare di Sondrio. Per il suo tramite la Banca potrà emettere strumenti finanziari di tipo Senior Notes, Senior Non-Preferred Notes e Subordinati (Tier 2), destinati ad investitori istituzionali, sino ad un ammontare massimo di 5 miliardi di euro.

I dealers

Gli Arrangers del Programma EMTN sono J.P. Morgan e Societe Generale Corporate & Investment Banking. I Dealers, oltre a J.P. Morgan, Societe Generale Corporate & Investment Banking e Banca Popolare di Sondrio, sono: Banca Akros S.P.A – Gruppo Banco BPM, Banca IMI, Barclays, Natixis e UniCredit Bank. Per quanto riguarda gli aspetti legali, la Banca Popolare di Sondrio è stata assistita da Chiomenti, mentre gli Arrangers e i Dealers da Allen & Overy – Studio Legale Associato.

LEGGI ANCHE: Banca Popolare di Sondrio: novità sui bandi europei con Cbe-Geie