Hanno preso il via i seminari formativi diretti agli studenti del Corso per Edili del Polo per la Formazione Professionale nati dalla volontà di Confartigianato Imprese Sondrio di offrire ai giovani un’occasione di preparazione tecnica e professionale più vicina al mondo delle imprese grazie alla sinergia fra la formazione professionale pubblica e le realtà produttive private.

Seminari formativi, primo incontro

Il primo seminario si è svolto martedì 29 gennaio ed è stato dedicato ai moderni sistemi di isolamento termico a cappotto con l’apprezzato intervento dell’ingegner Ernesto Miragoli che ha illustrato agli studenti i principi di funzionamento ed i diversi materiali impiegati nei cantieri. Alla lezione teorica è seguita una prova tecnica che ha visto impegnati tutti i 10 alunni del quarto anno, indispensabile per ottenere il diploma di Tecnico Edile, nell’applicazione corretta su una parete di uno spazio dell’istituto. Per le lezioni è stata scelta la moderna sede di Via Samaden presso i nuovi spazi della Cassa Edile di Sondrio.

La collaborazione tra Confartigianato, aziende e Pfp

L’incontro si è reso possibile grazie alla consolidata collaborazione tra Confartigianato Imprese Sondrio, il Polo per la Formazione Professionale e alcune primarie società che operano nel settore fra cui Valtplastic srl e Caparol srl. Il prossimo seminario in programma per martedì 19 febbraio vedrà gli studenti in trasferta presso un cantiere di realizzazione di strutture in legno. L’evoluzione del comparto vede infatti sempre più richiesta di abitazioni a basse emissioni realizzate grazie all’utilizzo di materiali ecologici come il legno. L’incontro verrà realizzato con la collaborazione dell’impresa Lorenzini Lucio snc di Chiavenna che vanta un’esperienza trentennale nel settore mirata soprattutto alla ricerca di soluzioni bioclimatiche per le abitazioni.

Leggi anche:  Civiche scuole di Musica e UST insieme per avvicinare i giovani alla cultura musicale

Soddisfatti i promotori dei seminari formativi

Soddisfazione per questi seminari che arricchiscono il Piano di studi dei giovani alunni, è stata espressa anche dai referenti del Pfp a cominciare dal direttore Evaristo Pini e dal responsabile del Corso per gli Edili Pietro Ottolino. L’idea del ciclo di seminari è stata fortemente voluta da Confartigianato Imprese Sondrio ed in particolare dalla categoria dell’Edilizia con l’obiettivo di dare un contributo significativo allo sviluppo di una nuova generazione di esperti del settore orientati alle nuove soluzioni del mercato. “I futuri operatori del settore – ha sottolineato il Presidente di Anaepa-Confartigianato Edilizia Sondrio, Paolo Panizza – devono essere sempre aggiornati ed informati sulle evoluzioni e gli usi dei materiali per essere pronti a rispondere alle esigenze del mercato. Il nostro obiettivo è quello di aumentare le professionalità e la cultura nel territorio. Visto l’interesse degli alunni dell’istituto sarà nostra volontà far diventare questi momenti di approfondimento parte integrante della programmazione scolastica dei prossimi anni, coinvolgendo anche gli altri 47 iscritti al triennio per Operatore Edile”.