Francesi e russi amici di Putin sono i nuovi “padroni” del Creval. Dopo la rivoluzione che ha portato la sostituzione dell’amministratore delegato Mauro Selvetti per la banca si aprono nuovi scenari.

Gli amici di Putin sono i principali azionisti

Dietro la rivoluzione al Creval ci sono l’imprenditore francese Denis Dumont, il fondo di Davide Serra e, appunto, gli amici di Putin. Si tratta di due cittadini russi che, attraverso un fondo d’investimento in un paradiso fiscale sono oggi il socio di maggioranza del Credito Valtellinese. Per anni sono stati al fianco del presidente russo anche con ruoli di governo e nelle principali società pubbliche ex sovietiche.

SU CENTRO VALLE IN EDICOLA OGGI, SABATO 2 MARZO, DUE PAGINE CON TUTTI I RETROSCENA.