Sono stati approvati dalla Giunta regionale, su proposta del vicepresidente di Regione Lombardia e assessore alla Ricerca, Innovazione, Universit’à, Export e Internazionalizzazione, Fabrizio Sala, gli elementi essenziali per il bando ‘Innodriver S3 2019’ che aprira’ in autunno.

L’iniziativa intende sostenere le micro, piccole e medie imprese lombarde o i liberi professionisti nell’acquisizione e nello sviluppo di servizi avanzati di innovazione tecnologica.

LEGGI ANCHE: Lombardia promossa da Moody’s, è più affidabile dello Stato italiano

Per innovazione tecnologica

Sono 7 i milioni di euro messi a disposizione da Regione Lombardia per stimolare l’innovazione tecnologica di processo e di prodotto supportando la collaborazione tra le piccole e medie imprese e i centri di ricerca e accompagnare le imprese alla partecipazione ai
programmi di ricerca, sviluppo e innovazione europei sostenendo i progetti di qualita’ presentati ma non finanziati nell’ambito
dello strumento per le Pmi di ‘Horizon 2020’.

Sostenere la ricerca

“Vogliamo sostenere la ricerca, l’innovazione e il trasferimento tecnologico – ha detto il vicepresidente – anche per le micro, piccole e medie imprese che rappresentano una parte fondamentale del nostro tessuto economico”.

Leggi anche:  Laboratori, esibizioni e musica alla scoperta della montagna con “Altro Festival Valmalenco”

Dati

La precedente edizione ha concesso a oltre 300 micro, piccole e medie imprese lombarde contributi complessivi di 5,8 milioni di euro, per sostenere interventi di brevettazione europea e internazionale e per la realizzazione di progetti di innovazione in linea con quanto previsto dal programma strategico triennale per la ricerca, l’innovazione e il trasferimento tecnologico.

LEGGI ANCHE: Piccole imprese: contributi a fondo perduto da Regione Lombardia

Tra le più competitive d’Europa

“La capacità di queste imprese – ha concluso il vicepresidente Fabrizio Sala – è proprio quella di sapersi innovare mostrando una
flessibilità unica al mondo che ci permette di essere tra le regioni più competitive d’Europa”.

Nuove misure

Con successivi provvedimenti verrà definita e approvata anche una nuova misura dell’iniziativa ‘Innodriver S32019’ volta a sostenere i processi di brevettazione delle Pmi lombarde.