Ad accendere la scintilla è stata la voglia di realizzare qualcosa di importante, il comune intento di cimentarsi in una nuova avventura. È così che negli anni Ottanta è nata Edilcaraccio, impresa attiva nel campo delle costruzioni civili e industriali. Riavvolgiamo il nastro della memoria per comprendere le origini dell’attività con sede a Colico. Oltre trent’anni fa l’esigenza dei fratelli Francesco, Erminio, Pierina Caraccio e del cognato Riccardo Merlo era quella di unire le forze per creare nuove opportunità. Ciascuno di loro aveva un lavoro, chi in Svizzera e chi in Lombardia. A riunirli furono alcuni importanti progetti fra il territorio comasco, la Brianza e la Valtellina. Da questa coalizione di energie vide la luce la Edilcaraccio. Sin dalle prime battute gli obiettivi furono molto chiari. Realizzare lavori privati e pubblici, creare soluzioni chiavi in mano partendo dall’acquisto dei terreni fino ad arrivare alla vendita diretta ai clienti finali.

Al timone ci sono Alessandro, Fabio e Danilo

Oggi a portare avanti l’azienda sono i tre figli di Riccardo: Alessandro, Fabio e Danilo sono animati dallo stesso spirito dei fondatori, utilizzando però strumenti e tecnologie moderne e performanti. La Edilcaraccio è operativa in tutto il territorio lombardo. «Non ci poniamo limiti geografici, interveniamo dove ci porta il lavoro: quest’ultimo suscita in noi rispetto ed educazione – spiega Fabio Merlo – Ovunque andiamo, abbiamo come scopo la qualità e la sicurezza, intese come capacità di ideare, concepire e realizzare un progetto in modo innovativo». Per far ciò la Edilcaraccio si avvale di un personale giovane ma specializzato e soprattutto continuamente aggiornato. Se il mondo e la tecnologia corrono, Edilcaraccio non se li fa sfuggire. «I nostri ragazzi hanno sostenuto e continueranno a sostenere i corsi di aggiornamento, parlo di dipendenti giovani e ambiziosi – continua – Inoltre, noi titolari dell’impresa lavoriamo in prima persona in cantiere seguendo qualsiasi aspetto nei minimi dettagli».

I valori fondanti di Edilcaraccio

In sostanza la Edilcaraccio si può definire come un’impresa che opera seguendo ben precisi valori umani: «Crediamo nel personale, ci consideriamo una famiglia e siamo pronti a costruire e ristrutturare qualsiasi abitazione come se fosse la nostra – prosegue Fabio – Vogliamo risolvere ogni problema di tipo costruttivo con i migliori materiali disponibili sul mercato e con un’attrezzatura adeguata e di nostra proprietà». La realtà guidata da Alessandro, Fabio e Danilo Merlo si occupa dell’architettare spazi e particolari di progetto, ma anche della realizzazione di opere di ingegneria civile di complessità rilevante. «Ci impegniamo per offrire al committente un prodotto e un servizio di livello, potendo contare anche su un ampio parco di attrezzature e automezzi in cantiere – assicura – I nostri interventi spaziano dalle ristrutturazioni alle nuove costruzioni, operando direttamente su tutte le fasi lavorative».

Un esempio concreto: l’Hotel Regina

Un esempio concreto e di successo è rappresentato dal cantiere in fase di conclusione all’Hotel Regina di Gravedona ed Uniti: la Edilcaraccio si è occupata della costruzione di box interrati in cemento armato, realizzando anche lo scavo, il rinterro, le impermeabilizzazioni, l’impianto elettrico e quello idraulico all’interno delle mura, senza nessun involucro sporgente, inserendo anche la predisposizione di ricariche Tesla per le autovetture elettriche. Naturalmente, come accaduto per tante imprese operanti nell’edilizia, durante il periodo della crisi economica non sono state tutte rose e fiori. «Abbiamo stretto i denti e con tutte le forze, insieme ai dipendenti, abbiamo lavorato duramente e superato gli anni bui diversificando il lavoro – ricorda Fabio Merlo – Oggi crediamo fermamente nell’Italia e nei valori umani fra le persone, intendiamo attrezzarci al meglio nel campo civile, in primis tenendo aggiornato il personale, e credendo nei materiali e nell’attrezzatura innovativi».

Leggi anche:  Novità maturità 2019, ecco le materie e la data VIDEO

L’azienda in breve

L’impresa Edilcaraccio, guidata da Alessandro, Fabio e Danilo Merlo, si occupa di costruzioni civili e industriali. Ma anche di scavi, trasporti, isolamenti termici, ponteggi, coperture provvisionali e di ogni genere di impermeabilizzazione. In sostanza l’attività di Colico è attiva a 360° nel settore delle opere civili: proprio per questo motivo lo slogan adottato è “i tecnici dell’edilizia”. È importante poi ricordare che Edilcaraccio è certificata ISO 9001:2015, OHSAS 18001:2007 ed è in possesso anche dell’attestazione SOA CAT. OG1 CL.III BIS (certificazione per i contratti pubblici di lavori). Per maggiori informazioni e per preventivi è possibile scrivere a info@edilcaraccio.com oppure chiamare il 338.1461251. La sede dell’impresa si trova a Colico, in via Monteggiolo 12.