Si e svolta sabato 13 aprile, presso la Sala Succetti di Confartigianato, l’assemblea annuale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Sondrio.

Periti industriali, sono 166 gli iscritti all’Ordine

Nella relazione del presidente Vincenzo Osmetti sono stati resi noti i numeri dell’Ordine: 166 iscritti con tre nuovi entrati costituiscono la compagine tecnica provinciale. Le specializzazioni più rappresentate sono l’elettrotecnica , la termotecnica, la meccanica e anche l’edilizia. Diverse le attività evidenziate, in particolare la formazione continua, capitolo che vede l’Ordine impegnato nell’organizzazione di corsi e convegni, come ha esposto il segretario Claudio Giana nel suo intervento. Il presidente ha poi relazionato sulla recente costituzione del Tavolo tecnico per l’Albo dei Consulenti Tecnici d’Ufficio del Tribunale di Sondrio che è in fase di revisione come previsto dalla circolare del Consiglio Superiore della Magistratura. Anche in questo caso l’Ordine dei Periti Industriali sta lavorando con i colleghi Ingegneri, Architetti e Geometri.

Approvati i bilanci consuntivo e preventivo

Il tesoriere Mario Sala Tesciat ha poi illustrato i bilanci (consuntivo e preventivo) che sono stati approvati dagli iscritti. Le voci di bilancio positivo e la loro approvazione hanno testimoniato la buona gestione dell’Ordine anche sotto questo aspetto. Per la cassa previdenziale Eppi erano presenti all’incontro anche il vicepresidente Paolo Bernasconi e il consigliere Cig Maurizio Segreto che hanno parlato della gestione della cassa e dei servizi offerti agli iscritti.

Leggi anche:  Lecco, Sondrio Como: venerdì l'assemblea generale di Confindustria 2019

Sondrio coinvolto nell’organizzazione di un grande evento

E’ stato infine annunciato entro la metà dell’anno un evento interregionale di grande importanza che vedrà coinvolti tutti i Periti dell’area Nord Ovest italiana sui temi legati alla professione. L’Ordine di Sondrio è stato coinvolto nell’organizzazione.