Una grande festa con Coldiretti per chiudere nel migliore dei modi il percorso avviato durante l’anno scolastico. E’ quanto avvenuto questa mattina, giovedì 13 maggio, in piazza Garibaldi a Sondrio.

Il momento finale del progetto di Coldiretti

Centinaia di ragazzini impegnati nei laboratori. Poi i disegni da loro realizzati incollati su un gigantesco stendardo che rappresentava la piramide alimentare da issare sul palco di piazza Garibaldi. E’ stato questo il momento culminante della grande festa di giovedì mattina, quando gli alunni delle scuole valtellinesi si sono ritrovati in centro città. Si trattava del momento finale di un’iniziativa di educazione alimentare realizzata nel corso dell’anno scolastico da Coldiretti (con i gruppi delle donne, dei giovani e di Campagna Amica) e il supporto dell’Ats della Montagna, Fondazione Fojanini, Apas e Ufficio scolastico provinciale.

Oltre duemila alunni coinvolti

L’iniziativa ha coinvolto oltre 2.300 alunni di 24 scuole primarie della provincia e i loro insegnanti. E molti di loro non hanno voluto perdersi l’ultimo evento, che era stato rinviato a oggi dopo che il maltempo lo aveva fatto saltare qualche giorno fa. Al progetto durante l’anno scolastico hanno partecipato gli istituti comprensivi di Samolaco, Novate Mezzola, Delebio, Traona, Morbegno, Talamona, Berbenno, Sondrio Centro, Sondrio Paesi Retici, Pio XII, Teglio, Tirano e Sondalo.

Leggi anche:  Associazione Macellai, Ezio Gusmeroli confermato alla presidenza

SU CENTRO VALLE IN EDICOLA SABATO 8 GIUGNO IL SERVIZIO COMPLETO CON LE FOTO DELLA FESTA FINALE