Pietro Ghisla è stato confermato per acclamazione alla guida dell’associazione dei Pubblici esercizi. E’ al suo terzo mandato consecutivo alla guida della categoria, incarico che detiene dal 2009.

Pubblici esercizi, ecco il direttivo

Nel suo lavoro al servizio del settore, comparto di punta del mondo del terziario anche per la sua importanza nel contesto dell’accoglienza turistica e per il suo ruolo sociale in particolare nei nostri piccoli paesi, Ghisla sarà coadiuvato da Pierpaolo Ciapponi e da Ettore Ambrosetti, il primo confermato vicepresidente vicario e il secondo eletto vicepresidente. Il consiglio è risultato altresì composto dai confermati Marino Aggio, Stefano Stefanoni e Igor Micheroli, cui si sono aggiunti Yuri Dolzadelli, Stefano Carlucci e Roberto Sosio.

Le parole di Ghisla

“Sono lusingato – ha dichiarato Ghisla – per questa conferma avvenuta per acclamazione e nello stesso tempo grato a tutta l’Unione che, con i suoi dirigenti e funzionari, ha sempre supportato e continua a supportare la nostra Associazione nella sua attività al servizio della categoria. Confermo il mio massimo impegno per valorizzare e far crescere il settore dei pubblici esercizi, in un momento in cui si intravedono i primi segnali di ripresa dopo un decennio di stagnazione, e per garantire la tutela degli interessi dei nostri operatori associati”.