Il presidente uscente di ANCE Lecco Sondrio, l’ ingegner Sergio Piazza, è stato riconfermato ai vertici dell’associazione dei costruttori. Ad esprimersi è stato il nuovo Consiglio direttivo, eletto in occasione dell’assemblea dello scorso 30 novembre, nella sua prima seduta. 

Sergio Piazza riconfermato presidente di ANCE Lecco Sondrio fino al 2022

 Piazza si appresta ad un nuovo mandato quadriennale: “Desidero ringraziare i colleghi del Consiglio direttivo per questa scelta, che ho accolto con grande soddisfazione e, al tempo stesso, senso di responsabilità. – afferma Sergio Piazza – Questi primi anni di presidenza sono stati contrassegnati da eventi importanti e positivi, come la unificazione di ANCE Lecco e ANCE Sondrio, ma anche da una situazione di mercato difficile per il nostro settore. Mi auguro che qualcosa possa cambiare nel quadriennio che ci attende”.

Priorità ed obiettivi

Come ricordato in occasione dell’Assemblea, abbiamo l’esigenza che cambino molti aspetti nel contesto che ci circonda. – continua Piazza – Mi riferisco al “Codice degli appalti” da un lato e, dall’altro, una ripresa degli investimenti pubblici per la realizzazione di nuove infrastrutture e per la manutenzione del territorio e del patrimonio pubblico esistente.  Sono investimenti da cui dipende non solo l’efficienza del sistema-Paese, ma anche la sicurezza dei cittadini, oltre che il rilancio del nostro settore. Con le istituzioni e le organizzazioni sindacali – continua Piazza – vogliamo arrivare a condividere sempre più l’impegno per la qualificazione delle imprese e per la lotta a chi opera al di fuori delle logiche della concorrenza leale e del rispetto delle regole. Quanto ai servizi alle imprese –conclude il presidente di ANCE Lecco Sondrio – opereremo per essere ancora più vicini alle esigenze degli associati. Oltre a ciò continueremo nello sviluppo di nuovi servizi in ambiti strategici: l’accordo siglato con il gruppo ACSM-AGAM  in materia di efficientamento energetico degli edifici ne è un esempio”.

I dirigenti

Ad affiancare per il prossimo quadriennio Sergio Piazza saranno, nel ruolo di Vicepresidenti, il dottor Gian Maria Castelli, l’ingegner Pierangelo Mazza, il geometra Mario Sangiorgio e l’ingegner Paolo Valassi. Tesoriere è stato eletto il dott. Luca Fabi.