Creval e MF Centralerisk promuovono un nuovo servizio offrendo alle aziende un accesso diretto ed efficace alla loro Centrale Rischi di Banca d’Italia.

Creval e MF Centralerisk al fianco delle aziende

Il Gruppo Creval è entrato a far parte del novero delle banche partner che promuovono e distribuiscono l’innovativo servizio offerto da MF Centralerisk. Si tratta di un servizio che consente a imprenditori e manager di comprendere facilmente e analizzare “dal punto di vista di una banca” il merito creditizio dell’azienda. Possono farlo accedendo direttamente alla Centrale dei rischi fornita da Banca d’Italia. Per il Gruppo Creval l’iniziativa rappresenta un ulteriore passo del progressivo rafforzamento della relazione banca-cliente in un’ottica di trasparenza condivisa.

Come funziona il servizio

Le MF Centralerisk Card, in distribuzione presso gli oltre 400 sportelli del Gruppo Creval, consentiranno al cliente di accedere a un prezzo agevolato ai servizi di MF Centralerisk. Possono così comprendere gli indicatori della Centrale Rischi maggiormente penalizzanti ed eventualmente porvi rimedio. Il tutto anche con il supporto del proprio gestore Creval.

Leggi anche:  La Banca Popolare di Sondrio apre oggi la seconda agenzia di Parma

I vantaggi per le imprese

Il servizio offerto da MF Centralerisk, partendo dalla lettura del fascicolo Centrale Rischi fornito dalla Banca d’Italia, effettua un’analisi analoga a quella di istruttoria fidi che viene svolta in banca per deliberare affidamenti e rinnovi. Inoltre attribuisce un punteggio indicativo con la segnalazione degli elementi sensibili o da migliorare ed eventuali alert specifici. In più MF Centralerisk, nella versione Monitoraggio, ogni mese automaticamente aggiorna i dati forniti dalla Banca d’Italia e avvisa il cliente con alert specifici, indicando gli aspetti della propria posizione bancaria su un particolare istituto da migliorare.