Sistemi di gestione ambientale. Incombenza o opportunità? E’ questo il titolo del seminario tecnico organizzato da Api.

Sistemi di gestione ambientale: appuntamento a Lecco

Quello dei sistemi di gestione e delle certificazioni in materia di ambiente e sicurezza è un esempio interessante e singolare di quando le norme e gli adempimenti possono anche semplificare la vita alle aziende. Se ne parlerà giovedì 13 luglio alle ore 14. L’incontro si tiene presso la sede dell’Associazione Piccole e Medie Industrie di Sondrio e Lecco. Il seminario tecnico è tenuto da Silvia Negri, responsabile Ambiente e Sicurezza di Api, e da Vittorio Campione di Studio Ares. L’incontro si tiene nella città manzoniana.

L’attenzione all’ambiente non è solo un costo

La gestione dell’attività aziendale su prevenzione e riduzione dell’impatto ambientale è solitamente percepita dalle imprese come un costo e un onere burocratico fine a se stesso e legato ad attività quali smaltimento dei rifiuti, manutenzione degli impianti di depurazione delle acque, abbattimento dei fumi, bonifica e ripristino di siti… In realtà l’applicazione degli standard utili all’eventuale conseguimento delle certificazioni Iso relative ai sistemi di gestione ambientale non sono solamente un efficace strumento utile a prevenire i reati ambientali. Può consentire infatti l’ottimizzazione e la riduzione di una serie di costi. Inoltre favorisce l’aumento dei ricavi legati al recupero degli scarti e alla creazione di un’immagine “verde” dell’impresa, contribuendo a migliorare i rapporti con le comunità locali e la Pubblica Amministrazione. Sono infatti sempre di più i mercati che riconoscono un valore alle certificazioni e registrazioni ambientali.

Leggi anche:  La Banca Popolare di Sondrio apre oggi la seconda agenzia di Parma

Seminario tecnico e valutazioni specifiche

Il seminario tecnico metterà a tema l’individuazione efficace degli indicatori di risultato, i requisiti previsti dalla normativa vigente e la gestione di eventuali non conformità. Si occuperà anche di riesame della situazione aziendale, gestione delle attività di miglioramento e spiegherà come dirigere e amministrare i rapporti con i fornitori. L’appuntamento sarà condotto per favorire l’interazione coi partecipanti e secondo una modalità consulenziale per valutare la situazione specifica della realtà di ciascuna impresa.