La gamma del grande SUV Skoda si arricchisce con l’introduzione del nuovo Skoda Kodiaq 7 Tech. Pensato per le esigenze di chiunque sia alla ricerca di flessibilità, capacità di carico, connettività e della migliore sicurezza attiva. Il nuovo Skoda Kodiaq 7 Tech offre di serie i sette posti, il pacchetto completo di sistemi di assistenza attiva alla guida. Ma anche i gruppi ottici full-LED, il navigatore satellitare con connettività estesa per smartphone e i servizi Skoda Connect. La nuova versione è disponibile con motorizzazione 2.0 TDI 150 CV DSG a trazione anteriore o 4×4 a controllo elettronico.

Nuovo Skoda Kodiaq 7 Tech

Abitabilità, flessibilità e spazio per il carico sono le caratteristiche di ogni modello Skoda, che hanno trovato nel nuovo Skoda Kodiaq 7 Tech una delle migliori espressioni. Il primo grande SUV del Brand, infatti, offre un abitacolo e un vano bagagli ai vertici del segmento. A cui aggiunge la comodità del divano posteriore scorrevole di 18 cm di serie. Skoda presenta ora la nuova versione Kodiaq 7 Tech, che esalta queste caratteristiche offrendo di serie la configurazione dell’abitacolo a 7 posti, con le poltroncine della terza fila che si ripiegano a filo del piano di carico quando non in uso. Una soluzione ideale per chi anche solo occasionalmente ha bisogno di ospitare a bordo più di 5 occupanti. In questa configurazione Kodiaq ha un vano bagagli che varia da 270 litri con i 7 sedili in uso a 2.005 litri, ripiegando la seconda e terza fila.

Sette per sette

Sette sono i sedili. Altrettanti sono i sistemi di sicurezza attiva presenti di serie sul nuovo Kodiaq 7 Tech, offrendo così ai Clienti la più recente tecnologia oggi presente sul mercato. Il SUV, infatti, è equipaggiato di serie con Adaptive Cruise Control con funzione Stop&Go per il controllo attivo della velocità di crociera e della distanza di sicurezza, Lane Assistant per il mantenimento attivo della corsia di marcia, Blind Spot Detect con Rear Traffic Alert per il monitoraggio dell’angolo cieco e del traffico trasversale in caso di retromarcia, Front Assistant e frenata automatica con riconoscimento dei pedoni, Driver Activity Assistant per il rilevamento della stanchezza del conducente, Auto Light Assistant per il controllo automatico delle luci abbaglianti.

Leggi anche:  Nuova McLaren GT, la supercar superleggera

Sinergia tra ACC e Lane Assistant

Infine, grazie alla sinergia tra ACC e Lane Assistant e alla presenza del cambio automatico DSG, Kodiaq 7 Tech offre il Traffic Jam Assistant. In caso di traffico congestionato e fino alla velocità di 60 km/h controlla attivamente acceleratore, freno e sterzo. Lo scopo è mantenere il veicolo in corsia e alla corretta distanza di sicurezza, frenandolo se necessario fino al completo arresto. Fanno parte della dotazione di serie anche i gruppi ottici in tecnologia full-LED, il climatizzatore automatico bi-zona, i cerchi in lega da 18”. E il navigatore satellitare Amundsen con display da 8″, 2 slot per scheda SD, Wi-Fi e SmartLink+ per la connettività estesa degli smartphone grazie ai protocolli Android Auto e Apple CarPlay. Inoltre, Kodiaq è dotato del sistema In-Car Communication. Questo amplifica la voce del conducente tramite le casse del sistema audio per favorire la comunicazione tra gli occupanti.