Nessun valtellinese è stato inserito nella lista della Lega alle elezioni europee del 26 maggio prossimo.

Lega, fuori Crosio e Snider

Ieri, martedì 16 aprile, è stata resa nota la lista della Lega per la circoscrizione Nord Ovest, quella che comprende la provincia di Sondrio. Due erano i possibili candidati, indicati dai referenti locali del partito per una possibile presenza in lista. I nomi erano quelli di Silvana Snider, ex assessore provinciale, e di Jonny Crosio, con un passato da parlamentare fino allo scorso anno. La scelta di Matteo Salvini è stata però diversa e nessuno dei valtellinesi è stato inserito nella lista.

L’ultimo europarlamentare leghista fu Fiorello Provera

Quindi la Valtellina, almeno per quel che riguarda la Lega, non avrà nessun europarlamentare. L’ultimo fu Fiorello Provera (poi espulso dal partito) che, dopo diversi diverse legislature a Roma e la presidenza della Provincia di Sondrio, aveva ricoperto la carica di parlamentare europeo per un quinquennio, fino al 2014. Nell’ultima tornata elettorale continentale era invece sceso in campo Massimo Sertori, attuale assessore regionale. Non aveva però raccolto i voti sufficienti per le’elezione, pagando anche il risultato deludente del partito.

Leggi anche:  Elezioni Europee 2019, il candidato ciclista è arrivato a Sondrio

In lizza ci sono Bormolini, Della Vedova e Morcelli

La scadenza per la presentazione delle liste è fissata per oggi, mercoledì 17 aprile. Al momento sono tre i valtellinesi che saranno in corsa per la tornata elettorale. Uno è il sindaco di Livigno, Damiano Bormolini, che è stato inserito nella lista di Forza Italia. Due invece i valtellinesi inseriti nella compagine +Europa. Si tratta di Benedetto Della Vedova, volto noto della politica nazionale fin dai tempi del Partito Radicale, che sarà capolista nella circoscrizione Nord Ovest. Con lui anche Stefano Morcelli, di Valdidentro.

 

SU CENTRO VALLE IN EDICOLA SABATO 20 APRILE IL SERVIZIO COMPLETO