Sarà l’eurodeputato uscente Daniele Viotti a chiudere la campagna del Pd in vista delle Elezioni Europee di domenica 26 maggio.

Elezioni Europee, gli ultimi appuntamenti del Pd

Il Partito Democratico della provincia di Sondrio chiude col botto la campagna elettorale in vista delle elezioni europee che si terranno il 26 maggio. Ospite d’onore l’europarlamentare uscente Daniele Viotti che il 22 maggio sarà in provincia per un serie di incontri e appuntamenti aperti a tutti. Alle 16, presso la sede del Partito democratico di via Trieste 70 a Sondrio, Viotti incontrerà la stampa e i simpatizzanti, per poi spostarsi a Morbegno dove alle 17.30 sarà ospite per un aperitivo aperto a tutti presso l’Antica Osteria Rapella di via Margna, 36. In serata, alle ore 20.45, l’incontro pubblico di chiusura della campagna elettorale per le elezioni europee, che si terrà a Chiavenna presso la sala Convegni della Banca Popolare di Sondrio, in via Dolzino 67.

Chi è Daniele Viotti

Viotti, classe 1974, è stato amministratore locale ad Alessandria ed eletto eurodeputato nel 2014. A Bruxelles si è occupato di diversi temi: è stato membro della Commissione Bilanci e della Commissione LIbertà Civili, ricoprendo ruoli chiave anche all’interno della delegazione del Partito democratico. Viotti è molto attivo in particolare sul tema della partecipazione e della piena garanzia dei diritti civili e sociali, contro ogni forma di discriminazione.

Leggi anche:  Disabilità, M5S: "Soddisfatti per proficuo incontro con Conte"

 

Ultimo di una serie di appuntamenti

Il suo arrivo chiude una serie di numerosi incontri, organizzati dal Partito Democratico provinciale con i candidati alle elezioni europee, che ha visto fare tappa nella nostra provincia Giuliano Pisapia, capolista ed ex sindaco di Milano, l’eurodeputato uscente Brando Benifei, e i candidati Pierluigi Mottinelli (ex presidente della Provincia di Brescia), Carmine Pacente (consigliere comunale a Milano) e Piero Graglia, professore universitario di Storia dell’integrazione europea.