Milano-Cortina scelta per le Olimpiadi invernali 2026. L’entusiasmo non si frena anche se è chiaro che il lavoro da fare è ancora molto in vista dell’importante evento. La Provincia di Sondrio vuole un ruolo di primo piano così che anche il nostro territorio possa trarre vantaggio dalla manifestazione internazionale.

Le Olimpiadi per la Valtellina

Una visione positiva per la Valtellina arriva da Giovanni Currò (Parlamentare Movimento 5 Stelle, eletto anche per collegio di Sondrio): “Un successo di credibilità del governo e del lavoro svolto fino ad oggi. Verranno fatti investimenti mirati per il territorio seguendo le linee guida a 5 Stelle, senza sprechi di cemento e con riconversioni in servizi per i cittadini”.

Controllo

E aggiunge: “A novembre intendo realizzare un evento sul territorio con i portavoce 5 Stelle. Lo scopo dell’evento sarà quello di sensibilizzare i colleghi delle diverse regioni italiane in vista dei nuovi trasferimenti che verranno stanziati. Questo servirà, inoltre, a garantire il giusto controllo sulle opere che verranno realizzate. È una modalità diversa di fare politica rispetto al passato, un’attenzione ai piccoli dettagli che, sono sicuro, farà la differenza sui risultati che otterremo”.

Leggi anche:  Mele, quest’anno la produzione supera i 300 mila quintali

LEGI ANCHE: L’Italia ospiterà le Olimpiadi Invernali 2026 FOTO e VIDEO