Il piano di rilancio della sanità valtellinese, la cui stesura è stata affidata 9 mesi fa agli esperti del Politecnico, è stato fermato dalle… elezioni.

Sanità valtellinese ed elezioni comunali

La conferma dell’ipotesi che era stata avanzata la scorsa settimana dal sindacato è arrivata direttamente dalla Regione. L’assessore alla Montagna Massimo Sertori ne ha parlato a inizio settimana, quando si è tenuto il Tavolo Territoriale. “Sarebbe stato idiota tirare fuori il tema prima delle elezioni – ha spiegato – Questo studio è e deve essere avulso da tifoserie o campanilismi. E presentarlo durante la campagna elettorale lo avrebbe fatto finire nel tritacarne”.

SU CENTRO VALLE IN EDICOLA OGGI, VENERDI’ 24 MAGGIO, IL SERVIZIO COMPLETO.