In campo per la salvezza diretta l’Mgm 2000 e per i playoff l’Olympic Morbegno in serie C1.

Tante assenze contro la vicecapolista

Nell’ultima casalinga (si spera) dell’Mgm 2000. Alle 21,30 alla palestra di via Faedo arriva la Chignolese. Soprattutto seconda in classifica anche se già sicura dei playoff. Oltre alla caratura tecnica dei bergamaschi preoccupano le pesanti assenze. Infatti mancheranno per squalifica i fratelli Porta e Casile. E l’orecchio sarà teso anche ai risultati che arriveranno da Laveno e Mariano Comense. Dove giocano le dirette concorrenti per la salvezza diretta dei morbegnesi.

Manca una vittoria

All’Olympic Morbegno per completare il capolavoro. Ovvero la qualificazione per il secondo anno ai playoff. Il cliente da affrontare è però scomodo. Quel San Biagio Monza che all’andata vinse 2-1 a Morbegno. Sul campo di Verano Brianza, storicamente ostico, i blucelesti dovranno tirare fuori il meglio. Anche un punto farebbe comodo vista la classifica. Tuttavia si dovrebbe rimandare tutto all’ultima giornata per ottenere la matematica qualificazione.

Leggi anche:  GOinUp 2018, la tappa del Vertical Lino

La classifica dopo la 24^ giornata

Pavia 63, Chignolese 54, Olympic Morbegno 45, San Biagio, Futsal Palaextra 42, Vimercatese Oreno 41, San Fermo 40, Cardano ’91 34, Mazzo 1980 28, Mgm 2000 27, Laveno 26, Elle Esse ’96 21, Derviese 10,  Galacticos 9.