Esame meteo superato a pieni voti per il Team Valtellina del presidente Vitale Tacchini che ha saputo rispondere alla grande alla prima edizione bagnata. Il maltempo previsto si è abbattuto sui quasi 300 atleti al via del primo trail della provincia di Sondrio.

Vince Gianola

Nella prova maschile è stata battaglia per le posizione di vertice tra l’atleta Team Crazy Idea/As Premana Mattia Gianola e il portacolori del Team Valtellina Marco Leoni. Il loro testa a testa si è risolto solo sul finale con allungo vincete del forte runner lecchese che, dopo il passaggio nell’abitato di Dazio, ha staccato il diretto avversario involandosi verso il traguardo.

LEGGI ANCHE: Torna GOinUP, 10 gare in verticale a scopo benefico

Per lui primo successo alla classica morbegnese con un riscontro cronometrico di 1h46’56”, nuovo tempo da battere sul nuovo tracciato del Colmen Trail. Seconda posizione per Marco Leoni -1h48’06’’-, terzo gradino del podio per Alessandro Gusmeroli (Team Valtellina) con il tempo di 1h54’58”. Completano la top ten di giornata Stefano Sansi, Davide Della Mina, Giovanni Tacchini, Luca Raschetti, Michele Penone, Sergio Bongio e Bruno Bedogné.

Leggi anche:  Cinzia Zugnoni vince la 10km del Parco Nord

Bani prima tra le donne

Al femminile, una sola donna al comando, la forte bresciana Barbara Bani (Freezone). Per lei un crono di 2h06’06” che le ha permesso di tagliare il traguardo in solitaria. Completano il podio in seconda posizione Lucia Moraschinelli (GP Talamona) in 2h20’07” e Sara Asparini (GS CSI Morbegno) in 2h24’36”. Seguono al quarto e quinto posto Monica Vagni e Monia Acquistapace.
Prossimo appuntamento, sarà la K-Race, in programma il 26 maggio a San Martino Valmasino.