Destino sospeso per i sondriesi sconfitti a Galbiate, ancora incerta la qualificazione ai playoff.

La partita

Per tutti i quaranta minuti di gioco le percentuali al tiro sono pessime e i parziali molto bassi. Sondrio chiude avanti
il primo quarto trascinata da un super Pomi. Nel secondo quarto è tuttavia Galbiate che passa a condurre il match.
Nel proseguo del primo tempo provano la fuga i ragazzi di Galbiate, ma le bombe di Giugni e Pini e delle buone nostre conclusioni ci permettono di restare ancora a contatto.
All’intervallo il parziale recita 27-24. Al rientro, solo Pomi buca la retina con regolarità e permette agli ospiti di tenere il contatto con i lecchesi. Nei 10′ finale, due triple consecutive di Galbiate fanno sprofondare il Valtellina Giochi in doppia cifra di svantaggio. Negli ultimi minuti si prova a non perdere di sei punti per mantenere lo scontro diretto a favore. Ma il proposito non riesce e finisce 59-49.

La classifica

Bergamo Excelsior 48, Cavenago Brianza 40, Concorezzo 34, Lierna 28, Brembate Sopra 26, Buraghese 24, Galbiate, Valtellina Giochi Sondrio 20, Pedrengo, Bergamo Lussana 18, Bergamo Bad Boys, Osnago 16, Scanzorosciate 14, Bergamo Boca ’89 12.

Leggi anche:  Nonostante il maltempo vince la Valmalenco Ultra Trail VIDEO

Il prossimo turno

Altra trasferta venerdi 13 aprile. Avversario, il Basket Pedrengo. Palla a due alle ore 21,15. La settimana successiva, ultima casalinga. Contro la capolista Excelsior Bergamo. Partita in programma giovedi 19 aprile al PalaScieghi-Pini.