Dopo due anni  e mezzo tornano ad affrontarsi nel derby, un inedito per la Prima categoria.

Manca da oltre due anni e mezzo

Il derby tra Berbenno e Albosaggia Ponchiera. Ultimo confronto il 2 aprile 2017, sempre al Comunale berbennese. Finì 3-1 per gli azzurro-granata. Nella stagione della Promozine in Prima Categoria. Con reti di Alessandro Zoaldi, Noureddine Belhaj e Thomas Bertolini. A cui replicò Picceni per gli sconfitti. Due squadre che non amano i pareggi quest’anno. Uno solo in 23 incontri totali giocati finora dalle due formazioni. La partita sarà arbitrata da Frigerio di Como. Fischio di inizio alle ore 14,30.

Incontri insidiosi

Per la Chiavennese che ospita il Galbiate 1974, un’ottima matricola. E per l’Olympic Morbegno che riceve l’Ars Rovagnate. Oltretutto blucelesti che avranno nelle gambe il derby vinto giovedi sera con il Cosio Valtellino. E proprio i giallorossi allenati da Gilardi sono attesi a Canzo. Contro una delle squadre più in crisi del campionato. Difficile partita anche per la Tiranese, sempre sconfitta in trasferta finora, sul campo del Veduggio.

Leggi anche:  Una pallida Pezzini cede nettamente a Mandello

La classifica dopo la 12^ giornata

Olimpiagrenta 26, Olympic Morbegno 24, Missaglia Maresso 21, Veduggio, Ars Rovagnate 20, Galbiate 1974* 19, Bellagina*, Albosaggia Ponchiera 18, Berbenno*, Costamasnaga* 16. Giovanile Canzese* 15. Oratorio 2B* 13. Calolziocorte**, Cosio Valtellino 12. Chiavennese* 5, Tiranese* 3. ** 2 partite da recuperare. * 1 partita da recuperare.