Una grande vittoria a Bergamo per il quintetto del capoluogo, terza consecutiva in stagione.

Sin dall’avvio

La Schena Generali ha in pratica preso la testa della gara. Dopo aver subito un 5-0 iniziale. Poi il controbreak di 6-0 e da lì tutto è stato in discesa. Il parziale del primo quarto è già eloquente con il 22-9 in favore dei ragazzi allenati da Busi. Dominio confermato sull’Excelsior anche nel secondo parziale. Le squadre vanno al riposo sul 40-28 per la Schena Generali. Al rientro dagli spogliatoi, cambia ben poco. La musica la suonano sempre i sondriesi. Il 58-38 in avvio degli ultimi 10′ la dice lunga. Schena Generali che allunga addirittura a 28 punti di vantaggio. Per poi frenare tirare il fiato comprensibilmente nel finale. Alla sirena è 72-52 per i valtellinesi.

Il tabellino

Maccolini, Hu 4, Benvenuti 14, Orsi L. 15, Bazzi 3, Orsi G. 6, Macrina, Stefanelli 4, Marchesi 16, Bravo, Greco 2, De Buglio 8. All. Busi. In classifica la Schena Generali sale a quota 12, frutto di 6 vittorie e 3 sconfitte. Per la prima volta in stagione allunga la serie a tre vittorie consecutive. Il lavoro di Gianfranco Busi inizia a dare i suoi frutti. Il suo marchio di fabbrica è il lavoro maniacale in difesa e la vittoria di questa sera lo dimostra. Visto che Excelsior Bergamo era la migliore del girone B. E Sondrio è riuscita a segnare 72 punti a domicilio.

Leggi anche:  Viaggiavano sulla Statale 36 con la "scatola nera" truccata: 3 denunciati FOTO

Il prossimo turno

Per la decima giornata si torna a giocare al PalaScieghi-Pini. Domenica 8 dicembre alle ore 17,30 grande match in programma. Perché arriva a Sondrio la capolista Basket Nibionno. Dopo aver battuto in questi due turni altrettante capoliste, la Schena Generali tenterà il tris.