Sabato 9 febbraio, al Palaindoor di Padova, organizzati dal Comitato regionale della Fidal, si è svolta la seconda parte dei campionati regionali indoor master. Quattordici le gare complessivamente in programma: otto maschili (60 ostacoli, 60, 400, 1500, asta, lungo, peso, pentathlon) e sei femminili (60 ostacoli, 60, 400, 1500, alto, lungo).

Valtellinesi sul podio

Tra le donne, Cinzia Zugnoni (GS CSI Morbegno) si è portata a casa il titolo regionale nei 1500 metri categoria master 45 con il crono di 5’05”33. Altri due titoli volano in provincia di Sondrio dal pentathlon: si laureano campioni regionali Athos Della Mano (GP Valchiavenna) nei master 55 e Manfred Di Blasi (GS CSI Morbegno) nei master 45. Questi i risultati dei due iron-man dell’atletica: per Della Mano 12”02 nei 60 ostacoli, 5,07 m nel lungo, 7,71 m nel peso, 1,45 m nell’alto e 3’24”66 nei 1000 metri; per Di Blasi 11”69 nei 60 ostacoli, 4,75 m nel lungo, 9,99 m nel peso, 1,42 m nell’alto e 3’36”59 nei 1000 metri.

Leggi anche:  Calcio femminile: l'Inter vince la Carlini Cup grazie a una sondriese VIDEO

LEGGI ANCHE: Sconfitta onorevole per l’Avis Sondrio a Gavirate