Sabato e domenica si è svolta la 36^ edizione della Regata Internazionale “D’Inverno sul Po”, la classica di gran fondo di canottaggio organizzata dal 1982 dalla SC Esperia-Torino che comprende la regata internazionale di gran fondo riservata ad imbarcazioni singolo, doppio e due senza (sabato) e per quattro di coppia e otto (domenica). Il freddo e le insidiose e ingannevoli acque del fiume Po, non spaventano i ragazzi della Canottieri Retica che nella giornata di sabato conquistano quattro medaglie nelle classifiche assolute di categoria.

I risultati di sabato

Medaglia d’oro per Giovanni Fallini nella classifica assoluta della categoria cadetti; medaglia d’argento per Giulia Gianatti nella classifica assoluta della categoria cadetti; medaglia di bronzo per Luca Signorelli nella classifica assoluta ragazzi; medaglia d’argento per il doppio master di Stoytcheva Rayna e Robustellini MonicaOttimi anche gli altri piazzamenti dei ragazzi in gara sabato, su tutti da segnalare il quarto posto assoluto, su 29 atleti in gara, di Leonardo Tedoldi nel singolo junior; ottima anche la prestazione di Angelica Tedoldi che sfiora il podio nel singolo ragazzi; Buoni anche i piazzamenti per Anna Zardoni quinta nella categoria ragazzi, Alice Testa quinta tra le junior, Sebastiano Curti nono tra gli under 23 e il doppio master M/F di Giovanni Poncia e Debora Belleri che termina all’ottavo posto la sua gara.

I risultati di domenica

Nella giornata di domenica scendono in acqua le barche lunghe (quattro di coppia e otto) con gli equipaggi misti schierati in collaborazione con altre Società. In evidenza la straordinaria performance del quattro di coppia junior con Leonardo Tedoldi, Luca Signorelli, Alessandro Pozzi (Lecco) e Giovanni Borgonovo (Cernobbio); medaglia di bronzo per Giovanni Fallini nel quattro di coppia cadetti misto Pescate. Per gli altri piazzamenti registriamo il quarto posto di Giulia Gianatti sul quattro di coppia cadetti della Gavirate, il quarto posto di Angelica Tedoldi sull’otto ragazzi della Corgeno in gara con gli junior, il sesto posto di Anna Zardoni col quattro di coppia ragazzi della Gavirate, il nono posto di Ilaria Zaltron col quattro di coppia ragazzi della Varese e il quinto posto di Stoytchheva Rayna e Robustellini Monica sul quattro di coppia master della Garda Salò.

La cena sociale

In casa Retica prosegue intanto l’organizzazione della Cena Sociale 2019 in programma sabato 16 febbraio 2019 alle ore 19,30 presso il ristorante del Presidente Saligari a Verceia, confermata la presenza del Vice Presidente della Federazione Italiana Canottaggio Michelangelo Crispi; l’occasione sarà quella di passare una serata in compagnia di dirigenti, allenatori, atleti, simpatizzanti, autorità e personaggi famosi del canottaggio italiano, durante la cena sarà presentato il programma della stagione 2019, prima della cena è stata convocata l’assemblea dei Soci per il consueto rendiconto annuale.