Ieri sera a Lierna, nulla da fare contro Bellano nella decima giornata di Prima divisione.

La partita

Due quarti inguardabili in difesa, significano già molto. La squadra di Teglio concede ben 48 punti segnandone solo 30. Oltretutto lasciando liberi gli avversari di tirare senza contrastarli in maniera adeguata. Tuttavia è una Molino Tudori più convinta quella che esce dagli spogliatoi. Reagisce bene giocando anche con più aggressività e vincendo entrambi i quarti. Purtroppo, complice anche la giornata no al tiro di Travaini il miglior realizzatore, è troppo tardi per recuperare il divario creatosi.

Le note positive

Sono il rientro dagli infortuni di Lavizzari e Dario Valli. Anche se chiaramente non ancora al meglio della condizione. Soprattutto da rilevare la prestazione di Paroli autore di ben 17 punti. Oltretutto il giovane giocatore sta acquistando pian piano sempre più personalità e sicurezza. Fondamentale per Teglio sarà mantenere alta la concentrazione. Provare a correggere le nostre lacune per essere protagonisti.

Leggi anche:  Torna il derby valtellinese nella Promozione di basket

Il tabellino

Lorenzo Valli, Daniele Valli 2, Giovanni Lavizzari  7, Travaini 9, Pietro Lavizzari, Dario Valli 5, Tognolini  2, Paroli 17, Michele Valli  2, Panizza 17, Rapposelli 2. Coach: Giovanni Lavizzari.  In classifica la Molino Tudori rimane a 12 punti. Raggiunta proprio dalla Polisportiva Bellano.