Nei due recuperi dell’undicesima giornata del girone D il classico derby valtellinese alle ore 20,45.

Si riprova 11 giorni dopo

A giocare l’atteso derby rinviato il 17 novembre scorso. Tanti ex con la maglia bluceleste dopo la migrazione estiva. Con cinque giocatori arrivati dal Cosio Valtellino. Come Bianchini (nella foto). Le due squadre si sono affrontate già durante la stagione. Nel girone eliminatorio di Coppa Italia il 6 settembre scorso. Alla “Colonia” di Regoledo vinsero i giallorossi per 2-1. Reti di Cassera e Konate da una parte e Togninalli (uno degli ex) dall’altra. La sfida dell’”Amanzio Toccalli” verrà arbitrata da Bonetto di Como. Buono il momento della squadra di casa, reduce da tre vittorie consecutive.

Prova l’impresa

L’Albosaggia Ponchiera attesa sul campo neutro di Barzanò alle ore 21. Dove tenterà di infliggere la prima sconfitta in campionato alla capolista Olimpiagrenta. Domenica scorsa salvata al 92’ a Bellagio, dal goal di Bonalume del 2-2. La formazione di Noseda è temibile assai in trasferta. Visto che è andata a cogliere i tre punti già tre volte. A Costamasnaga, Cosio Valtellino e Veduggio. Altro dato statistico vede affrontarsi la squadra che non ha mai pareggiato, quella sondriese e quella che ne ha totalizzati di più (5), quella lecchese. Cereda di Treviglio l’arbitro designato per la partita.

Leggi anche:  Brilla la Schena Generali Sondrio a Bergamo

La classifica dopo la 12^ giornata

Olimpiagrenta* 23, Olympic Morbegno*, Missaglia Maresso 21, Veduggio, Ars Rovagnate 20, Galbiate 1974* 19, Bellagina*, Albosaggia Ponchiera* 18, Berbenno*, Costamasnaga* 16. Giovanile Canzese* 15. Oratorio 2B* 13. Calolziocorte**, Cosio Valtellino* 12. Chiavennese* 5, Tiranese* 3. ** 2 partite da recuperare. * 1 partita da recuperare.