Da piazza Cavour a Lecco 1200 alla conquista del Resegone. 24km, 3600 m di dislivello totale, caldo, afa, pioggia, fatica per una gara che è già leggenda.

Nona edizione della Resegup

ResegUp atto nono, cronaca di un successo annunciato. Ad incidere il loro nome nell’albo d’oro il ruandese Jean Baptiste Simukeka e la pimontese Elsa Desco. Come da programma alle 15.30 dalla centralissima Piazza Cavour sono partiti in 1200 alla conquista del Resegone. Ad attenderli 24km, 1800 m di salita e altrettanti di discesa prima di salire sul red carpet di Piazza Cermenati.

Grande successo

Pubblico delle grandi occasioni, tantissimi appassionati, diversi campioni delle corse a fil di cielo e un fuoriclasse delle due ruote come l’australiano Cadel Evans. Difficile azzardare un pronostico attendibile al maschile con il ruandese Simukeka chiamato a giocarsela con il brianzolo Danilo Brambilla, il valdostano Dennis Brunod e i piemontesi Paolo Bert, Cristian Minoggio. Pronti, via e in Stoppani il ruandese della Valetudo Serim ha provato a sgranare il gruppo. Di poco staccati sono passati Brambilla, Minoggio, Cristini, Brunod e Gianola. Al femminile Desco subito al comando davanti a Wiktoria Piejak e Debora Benedetti.

Vince Simukeka

In vetta, ai 1877m del Resegone, standing ovation per il fuggitivo Simukeka. Alle sue spalle sono passati nell’ordine Brambilla, Minoggio, Brunod e Cristini. Al femminile come da copione, prima in vetta è transitata Elisa Desco.

Leggi anche:  La Canottieri Retica si fa onore a livello nazionale

In discesa il forte atleta ruandese ha provato a spingere a tutta. Al suo inseguimento si sono buttati Cristian Minoggio e Dennis Brunod. Da dietro sorpassi su sorpassi per il premanese Mattia Gianola. Al femminile, una sola donna al comando… Elisa Desco. In rimonta Daniela Rota si è portata in seconda posizione davanti a Piejak .

Sul red carpet di Piazza Cermenati Jean Baptiste Simukeka ha trionfato in 2h17’53” davanti al compagno di team Cristian Minoggio -2h18’41”- e al Crazy Boy di Premana Mattia Gianola 2h19’30”. Nella top ten anche Dennis Brunod, Manuel Cristini, Danilo Brambilla, Davide Invernizzi, Alessandro Gusmeroli, Massimo Triulzi e Paolo Bert.

Elisa Desco vince all’esordio

Alla sua prima ResegUp Elisa Desco ha subito lasciato il segno con un finish time di 2h49’04”. Sul podio con lei Daniela Rota -2h50’43” e Francesca Rusconi -2h57’48”-. Nelle 5 anche Wiktoria Piejak e Debora Benedetti.

Grazie al main sponsor tecnico Adidas Terrex, a dare il via ai concorrenti della 9ª edizione e ad accoglierli al traguardo due campionissimi della corsa in montagna come i gemelli Martin e Bernard Dematteis.

Messa in archivio la 9ª edizione il team 2Slow già pensa a un traguardo importante, un anniversario da ricordare. Appuntamento al 2019, sempre il primo sabato di giugno.