Due discese e un superG nel lungo fine settimana di Coppa del Mondo femminile a Cortina. E dopo oltre un mese torna in pista Elena Curtoni.

Le gare di Cortina: ecco le azzurre

In sette per tre gare. E’ stato definito l’elenco delle atlete convocate per la tappa di Coppa del mondo femminile di sci alpino in programma nel weekend a Cortina, dove si svolgeranno due discese consecutive venerdì 18 e sabato 19, più il superG di domenica 20. Sull’Olympia vedremo all’opera Marta Bassino, Federica Brignone, la valtellinese Elena Curtoni, Nicol Delago, Nadia Fanchini, Anna Hofer e Francesca Marsaglia. In calendario ci sono anche le due prove di discesa in programma oggi, giovedì 17 gennaio, alle 10.15 e alle 12.30.

Tornano in pista le ragazze delle discipline veloci

Tornano in pista, dunque, le ragazze delle discipline veloci. Curtoni, Delago, Fanchini e Hofer sono ferme praticamente da un mese dopo la cancellazione di St. Anton. Per le gare previste la scorsa settimana in Austria e poi annullate era stata convocata anche la bormina Federica Sosio. In Val Gardena, nell’ultima tappa, l’Italia ottenne uno splendido secondo posto in discesa con Nicol Delago che conquistò sulla pista di casa il primo podio della propria carriera. Le altre tre in gara a Cortina (Bassino, Brignone e Marsaglia) sono invece reduci dal gigante di Plan de Corones, con il ritorno sul podio di Marta Bassino.

Leggi anche:  Piateda Capitale Europea di Canoa e Kayak

I precedenti per le azzurre a Cortina

A Cortina vantiamo ben 27 podi nella storia della Coppa del mondo femminile, con dieci trionfi, sette secondi posti e dieci terzi posti. L’anno scorso le ultime due grandi soddisfazioni con il successo di Sofia Goggia in discesa e il secondo posto di Johanna Schnarf in superG. Oggi sono entrambe fuori per infortunio, così come Elena Fanchini che riuscì a vincere sull’Olympia aggiudicandosi la discesa nel 2015. Delle atlete in gara quest’anno il miglior piazzamento è di Nadia Fanchini, che fu quinta nel superG del 2009 mentre Elena Curtoni ottenne un ottova posto in superG nel 2017.