Impegni infrasettimanali in Prima categoria per due delle formazioni della nostra provincia nel girone D.

Occasione di riscatto

Per il Berbenno che ultimamente si è un pò arenato. Quattro le sconfitte nelle ultime cinque partite i ragazzi allenati da Franchetti. L’ultima quella casalinga di domenica scorsa nel derby contro l’Albosaggia Ponchiera. Stasera al Comunale arriva la Giovanile Canzese. Reduce dalla vittoria con il Cosio Valtellino, ma in precedenza da cinque sconfitte consecutive. Partita che sarà arbitrata da Marelli di Lecco con inizio alle ore 20,30.

Difficile impegno domani

Per la Tiranese. Attesa dall’ambizioso Galbiate 1974. Oltretutto le statistiche dei “canarini” sono impietose. Peggior attacco del campionato con 5 reti e peggior difesa, 30 volte perforata. Tiranese sempre battuta fuori casa finora. Numeri che a meno di una clamorosa inversione di tendenza suonano come condanna anticipata per la giovanissima squadra allenata da Varia. Arbitrerà l’incontro, Fatta di Bergamo. Anche a Galbiate, fischio di inizio alle ore 20,30.

Leggi anche:  38° Pinocchio Sugli Sci a Santa Caterina Valfurva

La classifica del girone D dopo la 13^ giornata

Olimpiagrenta 29. Olympic Morbegno, Missaglia Maresso 24, Veduggio, Ars Rovagnate 23. Albosaggia Ponchiera 21. Galbiate 1974**, Costamasnaga* 19. Giovanile Canzese*, Bellagina* 18. Berbenno* 16. Oratorio 2B* 13. Calolziocorte**, Cosio Valtellino 12. Chiavennese** 5. Tiranese* 3. **  2 partite da recuperare. * 1 partita da recuperare.