Battuta 3-1 ieri a Mozzo la Pallavolo Altavalle Bim dell’Adda che ottiene la salvezza grazie alla sconfitta della Padernese.

Sesto posto

Per il Volley 36, la migliore squadra tra le nostre. Soprattutto grazie a un ottimo finale di stagione. Ieri l’ultima vittoria per 3-1 (25-15, 25-18, 23-25, 25-8) sul Volley Team Brianza Pg. Un’annata con tante difficoltà dovute agli infortuni per il sestetto di Mazzoccante. Oltre al dover unire due gruppi di giocatrici dopo l’unione tra Colico e Chiavenna.

Forse solo un arrivederci

Per il Progetto Valtellina Volley Riwega Su. 1-3 casalingo contro il Lemen Volley. I parziali: 19-25, 25-14, 25-17, 26-24. Con questi tre punti le bergamasche sono promosse in serie C. Retrocede invece la formazione di Carnelli che però essendo squadra Under ha forti possibilità di reintegro in estate.

Salvezza sofferta

Per la Pallavolo Altavalle Bim dell’Adda. Sconfitta a Mozzo dal Siamo Volley Bma Contract. 3-1 il punteggio per le bergamasche. 25-27, 25-13, 25-22, 26-24 i parziali. Ma il quintultimo posto tiene fuori le ragazze di Manzoni dal discorso retrocessione. Torna in Prima divisione il Volley Morbegno A.G. Elettrotecnica. Sconfitto 3-0 (25-12, 25-12, 25-11) dal Growermetal Virtus Calco. Le ragazze di Scarinzi si classificano all’ultimo posto. Stesso discorso nel maschile per la Bormiese Mobil Art. Battuta 3-0 (25-20, 25-17, 25-11) a Cantù dalla Pool Libertas. Ancora due giornate di campionato per i bormini e retrocessi da tempo.

Leggi anche:  La pioggia non ferma la Fraciscio-Angeloga