Il Rally Sebino si è dimostrato ancora ostico per Marco Gianesini. Il pilota valtellinese della Top Rally, ha affrontato la sfida bergamasca insieme a Fabrizio Cattaneo su una Renault Clio S1600.

Rally Sebino, un “lungo” fa fuori il pilota valtellinese

Già nel corso delle prime battute però, il 53enne driver è incappato in un “lungo” che gli ha fatto perdere secondi preziosi che, alla luce di un elenco iscritti qualitativamente elevato, gli ha di fatto impedito di poter lottare per le posizioni di vertice. Un terzo posto assoluto nell’ultima prova speciale ha risollevato l’animo di Gianesini che, al termine della corsa, ha firmato la sesta posizione assoluta a 30” dalla vetta. “Al Sebino non sono mai particolarmente fortunato – spiega – ma devo ammettere che confrontarmi con questi piloti è sempre motivo di stimolo. Ovviamente l’intenzione è quella di riscattare quanto prima questa prestazione”.