Tutto pronto per l’appuntamento con la Re Stelvio 2017.

Re Stelvio 2017: una grande novità

Va in scena domenica 9 luglio l’ormai tradizionale appuntamento con la scalata al mitico passo Stelvio. I partecipanti scaleranno la Cima Coppi del Giro d’Italia partendo dal centro di Bormio. E accanto al podismo e al ciclismo, quest’anno c’è una grande novità: il raduno cicloturistico non competitivo dedicato alle bici a pedalata assistita.

Gli orari di partenza

I primi a prendere il via saranno gli atleti che partecipano alla Mezza Maratona (riservata ai tesserati Fidal o Enti di propaganda). Per loro la partenza è alle 8.50. Alle 9, invece, scatteranno i partecipanti alla manifestazione Podistica aperta a tutti. Quindi, alle 9.10, il via per il  raduno cicloturistico non competitivo dedicato alle bici a pedalata assistita. Uno dei momenti più attesi è la partenza della gara ciclistica Re Stelvio, giunta quest’anno all’edizione numero 33. Le donne partono alle 9.15 mentre ai concorrenti della categoria maschile il via sarà dato alle 9.30. A chiudere le partenze  il Cicloraduno Mapei Memorial Aldo Sassi, aperto a tesserati e non tesserati in compagnia di ex-atleti Mapei e altri personaggi dello sport.

Leggi anche:  Trionfo per gli atleti del Gruppo Podistico della Banca Popolare di Sondrio

Tempo massimo di salita

Per tutti i partecipanti il tempo massimo per tagliare il traguardi ai 2758 metri del passo dello Stelvio è fissato per le 14. Le premiazioni sono invece in programma per le ore 16 in piazza del Kuerc a Bormio.

La strada resta chiusa

Per permettere il corretto svolgimento della manifestazione e consentire agli atleti e ai ciclisti di percorrere in sicurezza i 21 chilometri che separano Bormio dalla Cima Coppi, la strada resterà chiusa al traffico veicolare fino alle 14.