Il 24° Cross di Arcisate ha assegnato il primo scudetto regionale di società in quanto valido come Campionato di società di corsa campestre 2019 per le categorie cadetti e cadette.

I cadetti del CSI Morbegno Campioni Regionali di corsa campestre

Sulla distanza classica di 2,5 km per i maschi e 2 km per le femmine, nonostante il freddo pungente di domenica 13 gennaio, al termine di gare impegnative e combattute, il GS CSI Morbegno (per inciso unica società della provincia di Sondrio presente) ha conquistato la vittoria nei cadetti grazie ai piazzamenti Leon Bordoli (5°), Francesco Bongio (8°), Federico Bongio (11°), Raoul Fumelli (50°) e Alessio Quaini (55°) davanti ad Atletica Malnate e Atletica Vallecamonica. Bravissime anche le cadette morbegnesi che hanno staccato il terzo posto alle spalle di Pro Patria ARC Busto Arsizio e PBM Bovisio Masciago grazie ai piazzamenti di Elisa Rovedatti (8ª), Irene Gusmeroli (13ª) e Laura Vola (28 ª). Nelle gare di contorno per le categorie ragazzi e ragazze, da segnalare il 2° posto di Denise Baroli (GS CSI Morbegno), il 14° della compagna di squadra Gessica Morè e l’8° di Yassine Jamal Idrissi, sempre GS CSI Morbegno.

Leggi anche:  Atletica: Esordienti a Morbegno per il Trofeo 373 FOTO e CLASSIFICHE