La stagione agonistica del settore minirugby si è chiusa domenica 2 giugno con la partecipazione alla Giornata del Minirugby Lombardo, manifestazione che ha visto riunite in Franciacorta 50 Società per un totale di 150 squadre e oltre 2.000 bambini presenti. Dopo il torneo “Città di Treviso”, questo è il secondo appuntamento più importante della stagione e Rugby Sondalo con i suoi ragazzi non ha voluto mancare. La splendida giornata di sole ha poi aiutato tutti a trascorrere una intera giornata all’insegna del gioco e del divertimento. Per questioni organizzative ogni squadra presente ha partecipato alle gare di qualificazione del proprio girone, senza poi passare alle fasi successive e senza stilare alcuna classifica.

LEGGI ANCHE: Le valtellinesi del rugby a valanga in Coppa Italia

Under 8

Per la categoria Under 8 erano presenti 35 squadre suddivise in sette gironi da cinque. Il Rugby Sondalo ha affrontato Borgo Poncarale, Opera, Crema, e Cus Milano, con un bottino di tre sconfitte e una vittoria. In questa categoria un plauso speciale alla piccola Anna Pena di Bianzone che il sabato precedente era a Calvisano ad accompagnare in campo le finaliste del Campionato Italiano di rugby a 15 femminile e la domenica mattina, dopo il rientro a casa nella notte, era già pronta ad una nuova trasferta di 300 Km. per non perdersi la festa del minirugby.
Formazione: Federico Colturi, Riccardo De Piaz, Ugo Delfino, Francesco Ferrario, Nicolas Maffi Gonzalez, Anna Pena. Allenatori: Piero Manzoni e Aldo Simonelli

Leggi anche:  La Valtellina Wine Trail da' spettacolo FOTO

Under 10

L’Under 10, al gran completo, ha dato spettacolo vincendo tutte le partite disputate con ampi punteggi, chiudendo così una stagione ricca di successi e soddisfazioni. Anche in questa formazione un riconoscimento particolare a Silvio Mottini di Livigno e al suo papà Davide, sempre presenti a tutti gli appuntamenti nonostante la distanza e le numerose levatacce prima dell’alba. 33 le squadre presenti in questa categoria dove i piccoli guidati da Vanni Patroni hanno affrontato nell’ordine Codogno, Cus Milano e Legnano ed erano pronti a sfidare chiunque se il torneo avesse avuto lo sviluppo classico.
Formazione: Nicolò Armanasco, Minasie Bettonagli, Giovanni Delfino, Pietro Lucini, Silvio Mottini, Christian Plozza, Michele Vedovelli, Mirko Zen. Allenatori: Vanni Patroni e Carlo Prevostini

Under 12

L’Under 12, formata da un mix di giocatori di Sondalo e Sondrio, come avvenuto spesso durante tutta la stagione, a dimostrazione che la collaborazione fra le varie Società è fondamentale soprattutto a livello giovanile, ha vinto tre gare perdendone solo una. Le squadre affrontate sono state I Bresciani, Abbiategrasso, Velate e Raptors Valcavallina.
Formazione: Federico Abordi (Sondrio), Filippo Capone, Lorenzo Caspani, Matteo Maffi Gonzalez, Mattia Menegola (Sondrio), Enrique Pena, Ludovico Pozzi, Pierluigi Romano (Sondrio) Pietro Sala, Federico Salinetti (Sondrio), Tommaso Trivella (Sondrio), Andrea Vedovelli, Tommaso Venturini (Sondrio), Diego Zen. Allenatori: Enzo Maffi e Niccolò Manzolini.