Nella quintultima giornata di serie C Silver, partita equilibratissima ma il volata la spunta Morbegno.

La partita

Iniziata non benissimo dai gialloneri. Poco attenti in difesa sui tagli della Oscom Milano Tre che liberava al tiro i suoi giocatori. Troppi i 25 punti subiti. Anche se per fortuna in attacco la Pezzini è abbastanza precisa. 21-25 il parziale dei primi 10 minuti. Meglio l’approccio al secondo quarto con i ragazzi di Christian Ronconi più attenti. Bravi a ribaltare la situazione. 41-37 il punteggio all’intervallo lungo anche se il vantaggio poteva essere più ampio. La seconda metà di partita vive totalmente all’insegna dell’equilibrio. Distanze minime tra Pezzini e Oscom Milano Tre. Sempre due punti a vantaggio ora dell’uno, ora dell’altro. E’ battaglia sportiva pure e a farne le spese è Feloj espulso dagli arbitri. La volata finale premia però Morbegno per due importantissimi punti che allontanano definitivamente la retrocessione diretta.

Il tabellino e le statistiche

Del Barba 19, Bongio, Lucchina 2, Gottari 8, Manni 1, Broggi, Feloj 5, Tarabini 9, Gottari, Alessandro Ronconi 8, Favero 20. All. Christian Ronconi.  Malissimo da tre i gialloneri con solamente 5 canestri su 27 tentativi. Per un misero 18%. Meglio nei tiri dal campo con il 42%, frutto di un 15 su 35. Tanti i tiri liberi assegnati a Morbegno. Ben 37 con 27 realizzazioni che hanno prodotto il 73%. Gottari unico giocatore ad essere uscito per 5 falli.

Leggi anche:  Torna la 6 ore al Parco Adda Mallero

Il prossimo turno

Di coefficiente di difficoltà altissimo. Con la Pezzini che venerdì 5 aprile scenderà a Rovello Porro per sfidare l’Allianz. Formazione battuta ieri sera a Busnago dalla Fortitudo per 63-61 e scivolata al secondo posto in classifica. Palla a due alle ore 21,30. All’andata i comaschi furono vincitori al Palasport Mattei per 72-63.