Al “Giorgio Paruscio”, la prima volta assoluta di un derby tra le due società.

Prima volta

Tra due squadre che si esprimono meglio in trasferta. 12 su 21 i punti ottenuti dall’Albosaggia Ponchiera fuori. 15 su 24 quelli dei morbegnesi. E che non amano assolutamente i pareggi. Con uno zero nella casella delle partite nulle. Tanti gli ex nell’Albosaggia Ponchiera che hanno giocato a Morbegno. Nel recente passato, Michele Chistolini e Michele Tarabini. Alcune stagioni fa Michele Grandolfo, e prima ancora Alekos Zugnoni fino ad arrivare all’allenatore Andrea Noseda. Non siederà però in panchina essendo stato squalificato fino alla fine dell’anno.

Punti pesanti

In palio nel secondo derby di giornata. 2-1 per gli azzurri nell’ultimo confronto diretto del 7 aprile scorso. Con doppietta di Mattia Scaramella e rete della bandiera di Togninalli per i giallorossi. Difficile partita per la Tiranese che ospita il Calolziocorte reduce dal 4-0 nel recupero sulla Bellagina di giovedi scorso. E proprio i lariani ospiteranno oggi il Berbenno che non vince da quattro turni a completare il quadro della giornata.

Leggi anche:  Due derby nella seconda di ritorno oggi in Prima categoria

La classifica dopo la 13^ giornata

Olimpiagrenta 29, Olympic Morbegno, Missaglia Maresso 24, Veduggio, Ars Rovagnate 23, Galbiate 1974* 22, Albosaggia Ponchiera 21, Costamasnaga* 16. Giovanile Canzese 19. Bellagina 18. Berbenno 17. Calolziocorte* 15. Oratorio 2B* 13. Cosio Valtellino 12. Chiavennese** 5, Tiranese 3. ** 2 partite da recuperare. * 1 partita da recuperare.