Nella prima di campionato, subito vincenti i blucelesti di Gusmeroli.

La partita

Non facile venire a capo della matricola piacentina Area Indoor. Passata in vantaggio al 3′ con un bolide da fuori area. In precedenza, Zuccalli aveva colpito un palo. Al 6′ pareggio di Andrea Passerini su punizione. Sorpasso Olympic Morbegno al 10′ con il rasoterra vincente di Chistolini. Si va al riposo sul 2-1, con la partita abbastanza in controllo. Nella ripresa, primo quarto d’ora non facile. Gli ospiti fanno girare la palla e tentano di arrivare al pareggio. Un palo dell’Area Indoor scuote i ragazzi di Gusmeroli. Al 35′ Andrea Passerini ruba palla alla difesa. Serve Bongio ben appostato che da due passi sigla il 3-1. Partita chiusa un minuto dopo da un bolide di Chistolini all’incrocio dei pali. Da lì in poi non succede più nulla. Blucelesti che chiudono tra gli applausi del numeroso pubblico di Morbegno.

La formazione

Mister Gusmeroli ha schierato: Marioli, Chistolini, Ravelli, Carella, Mazzoni, Andrea Passerini, Bongio, Zuccalli, Frate, Meraviglia, Redaelli, Bradanini. Erano assenti Alessandro Passerini, Ambrosioni, Fabani e Tacchini.

Leggi anche:  Tutto esaurito per il Tracciolino Trail

Netta sconfitta

Per l’Mgm 2000 largamente battuta sul lago Maggiore. Laveno che si impone per 12-7. Neroverdi in partita fino al 7-5 poi il crollo finale. Nelle altre partite successi per Futsal Palaextra, Chignolese, Real Avm Cam, San Biagio Monza e Vimercatese Oreno.