Successo che vale triplo per Marco De Gasperi & Elisa Desco che, dominando la finale di Tarvisio, vincono pure circuito e Campionato Nazionale Csen di Winter Trail by Nortec. Ieri pomeriggio, nella splendida location dei laghi di Fusine, i due campioni bormini hanno dato spettacolo primeggiando su un parterre di assoluto livello.

In Friuli Venezia Giulia

Un itinerario vario e spettacolare immerso nel bianco in uno dei luoghi più affascinanti della regione Friuli Venezia Giulia ha permesso loro di ribaltare i verdetti della prima prova andata in scena a Santa Caterina Valfurva. Qui a imporsi furono Elisa Sortini e Luca Cagnati.

LEGGI ANCHE: Sortini e Cagnati vincono il Santa Caterina Winter Trail

Gara maschile

Da affrontare, nella competizione griffata US Mario Tosi, vi erano 13.5km con un dislivello positivo di 688m. Un anello muscolare e altamente spettacolare che ha esaltato il sei volte iridato della corsa in montagna che è andato a vincere in 1h09’49”.

Alle spalle di De Gasperi si è piazzato il lecchese Luca Del Pero (1h09’52”) e l’intramontabile campione valdostano Dennis Brunod (1h09’59”). Completano la top ten di giornata Emanuele Manzi, Tiziano Moia, Luca Cagnati, Giuseppe Della Mea, Paolo Bonanomi, Robert Stark, e Stefan Schölzer.

Leggi anche:  Sci alpino: Alessandro Salini si impone nello speciale FIS Cittadini di Santa Caterina CLASSIFICHE

Sul podio di campionato nazionale sono invece saliti Marco De Gasperi, Luca Del Pero e Luca Cagnati.

Gara femminile

Gara tutt’altro che scontata anche al femminile con Elisa Desco che con grinta e determinazione è riuscita a vincere gara, circuito e titolo stoppando il cronometro sul tempo di 1h17’50”. Seconda piazza per la vincitrice della prima tappa Elisa Sortini (1h18’04”), mentre terza si è piazzata la triestina Nicol Guidolin in 1h25’02”. Seguono nell’ordine Sarah Palfrader, Ulrike Striednig, Elisa Presa, Martina Donner, Caterina Bellina, Emanuela Fossati e Heidi Striednig.

Per quanto riguarda il podio di campionato nazionale Desco ha invece primeggiato su Sortini e Palfrader.