Torna alla vittoria dopo la sconfitta della scorsa settimana la Pezzini e sale a 4 punti in classifica.

Un bel finale

Dei gialloneri in cui hanno legittimato la vittoria. In una gara che hanno quasi sempre condotto. E a volte con margini superiori ai dieci punti. Dopo il 22-22 del primo quarto, lo scatto in avanti della Pezzini che chiude all’intervallo lungo in vantaggio per 44-36. Come spesso accade al rientro dagli spogliatoi, l’intensità cala. Il La Torre Basket è bravo ad approfittarne. E a mettere il naso avanti con il vantaggio di 60-59. Morbegnesi che sono bravi a restare saldi e a ricucire il gioco. Favero e Del Barba firmano punti importanti. E Tarabini (nella foto) ci mette il suo catturando alla fine 13 rimbalzi. Bravi tutti comunque a difendere il vantaggio e ad allungare per un tranquillo 74-66 alla sirena.

Il tabellino e le statistiche

Del Barba 18, G. Ronconi, Valli, Rapposelli 2, Gottari 11, Gennaro 7, Manni 6, Broggi, Tarabini 5, A. Ronconi A, Favero 19, Folzani. All. C. Ronconi. Deciso miglioramento nelle percentuali ai tiri liberi con il 72%. Si scende al 42% dal campo e ad ancora più basso dato. Quello del 28% nel tiro dalla lunga distanza. 30 i rimbalzi catturati dai giocatori di Christian Ronconi. 20 nel settore difensivo e 10 in quello offensivo. Tarabini, il giocatore che è stato più a lungo in campo. Con oltre 33 minuti, seguito da Gennaro con 30.

Leggi anche:  Recupero importante questa sera per la Chiavennese

Il prossimo turno

Il trittico casalingo si conclude sabato 19 ottobre. Quando al consueto orario delle ore 21 arriverà al Palasport Mattei, il Basketown. Formazione milanese che anche lo scorso anno era inserita nel girone con i morbegnesi. E che domani sarà impegnata nel confronto casalingo con l’Osl Garbagnate.