Inaugurata la stagione remiera giovanile del canottaggio lombardo in gara domenica 29 aprile sulle acque per Lago di Pusiano (co) alla Regionale D’aloja
del calendario FIC Lombardia, manifestazione gestita e organizzata dalla Canottieri Retica in trasferta da Verceia presso il Centro Remiero di Pusiano.

630 atleti

In acqua 630 atleti fisici, in rappresentanza di 39 società. Sole e lago piatto per gran parte della giornata, poi alle 15,30 il vento l’ha fatta da padrone bloccando le regate a numero 60 su 77 previste.

Regionale D’Aloja

Esordio carico di emozioni per il 7.20 allievi A, inserito nel programma ufficiale per la prima volta nella storia del canottaggio. 11 i debuttanti, tutti premiati, in rappresentanza di Canobbio, Baldesio, D’Annunzio, Corgeno, Luino, Carate Urio e Germignaga. Tra le novità anche la regata riservata al settore para rowing, la prima sulle acque di Pusiano. Oro per la canottieri Gavirate con Francesco Borsani, Serena Giorgetti, Elisabetta Tieghi, Simone Bardelli e il timoniere Marco Luraghi. Argento al misto Milano, Gavirate, Arolo. Bronzo per Lario e Gavirate.

Trofeo D’Aloja

Ecco i risultati dei nostri ragazzi nella gara valida per la classifica Nazionale del Trofeo D’Aloja :
3 le medaglie d’oro, nel doppio cadetti con Tedoldi Angelica e Gianatti Giulia, nel doppio master con Robustellini Monica e Castoldi Raina e nel singolo allievi C con Fallini Giovanni, da segnalare la bellissima vittoria del doppio master davanti a Moltrasio, Corgeno, Moto Guzzi, Menaggio e Milano, Monica e Raina conquistano brillantemente e nettamente la loro prima vittoria, la coppia si dimostra ben preparata e molto affiatata.
3 le medaglie d’argento con il sorprendente doppio allievi B1 di Sgheiz Mattia e Pecchia Davide alla loro prima gara di esordio, i ragazzi sfoderano una gara tutta grinta che entusiasma il folto pubblico presente; medaglia d’argento anche per il doppio allievi B2 di Copes Giacomo e Vegro Gabriele, la coppia dimostra notevoli progressi andando a conquistare una medaglia pesante che fa ben sperare per il prossimo futuro; argento anche per il quattro di coppia master di Poncia Giovanni che con un finale al cardiopalmo respinge gli attacchi della Gavirate dando vita ad un finale emozionante, prima Varese poi Retica, Gavirate, Flora, CUS Pavia, Milano, Idroscalo e Moltrasio.
Bronzo per Bertani Davide nel singolo 7,20 allievi C e per Poncia Giovanni e Ortelli Alessandro nel doppio master.
Piazzamenti anche per il doppio allievi B2 di Tamola Sofia e Fascendini Asia quarto e per Geronimi Luca sesto nel singolo 7,20 allievi B2.

Leggi anche:  Successo Aprica Vertical Race

Forte vento

A causa del forte vento le ultime gare non si sono potute disputare, ferma ai box la fortissima Tedoldi Angelica che doveva battersi per la finale del singolo cadetti, l’atleta di Samolaco comunque è stata di nuovo convocata per il quattro di coppia cadetti della Lombardia che sarà in gara al Meeting Nazionale di Gavirate (VA) in programma tra due settimane. I ragazzi sono stati accompagnati dagli allenatori Gianni Rotta, Carlo Gaddi e Marco Navetti, e dai dirigenti Lorenza Nonini, Chicco Vaninetti nonchè dal Presidente del sodalizio Mario Saligari;

Soddisfazione

La Società può ritenersi sicuramente soddisfatta dei propri ragazzi e soprattutto dell’importantissima partecipazione di tutti i volontari della Canottieri Retica che hanno dato il loro contribuito affinché tutto andasse per il verso giusto nell’organizzazione della manifestazione sportiva.
Sempre presente in zona premiazioni il Presidente FIC Lombardia Fabrizio Quaglino con il Vice Luca Broggini anche nelle vesti di speaker, il Segretario Stefano Mentasti e i Presidentissimi Leonardo Bernasconi della Can. Lario e Alessandro Donegana della Can. Moltrasio.
Prossimo appuntamento per la Canottieri Retica il 2° Meeting Nazionale di Piediluco Terni nel prossimo fine settimana.