Nulla da fare nella trasferta domenicale per la Pezzini alla quinta giornata di campionato di C Silver.

Buon inizio

Per i morbegnesi contro una squadra sicuramente più forte rispetto alla scorsa stagione. Lavoro difensivo e produzione in attacco vanno di pari passo. La Pezzini così si mantiene in scia dei milanesi. Infatti dopo il 16-15 del primo quarto, la partita fino al diciottesimo minuto si mantiene in equilibrio. Fatali ai ragazzi di Christian Ronconi gli ultimi due minuti del secondo quarto. Un pesante 10-0 a favore della Rondinella manda le squadre al riposo sul 39-28.

La ripresa

Al rientro dagli spogliatoi, i gialloneri non riescono a cambiare l’inerzia della partita. Sesto san Giovanni allunga anche fino a venti punti. La squadra ospite si innervosisce per alcune discutibili decisioni arbitrali. Questo non aiuta il compito della Pezzini. Brava a non disunirsi troppo ma allo stesso tempo non riesce ad insidiare seriamente i padroni di casa. Il terzo quarto chiuso sul 63-47 sancisce in pratica la resa. Nell’ultimo quarto non succede niente di rilevante e la partita si trascina fino al 76-62 conclusivo.

Leggi anche:  Tre goal da rimontare nella serata di Coppa per il Castionetto

Il tabellino e il prossimo turno

Del Barba 22. Valli 1. Rapposelli. Gottari 13. Gennaro 5. Manni 4. Broggi. Tarabini 2. A. Ronconi 10. Favero 5. Martinalli. All. C. Ronconi. Bene ai liberi la Pezzini con il 78%. Negativo il dato dalla lunga distanza con il 27%. Discreto il 44% dal campo. Favero e Del Barba i giocatori più impiegati con 31 e 29 minuti rispettivamente. Nel prossimo turno, la Pezzini giocherà a Vimercate. Il match con la Di.Po. si disputerà giovedì 31 ottobre alle ore 21,30.