Successo prezioso ieri sera per l’Mgm 2000 che vince 4-2 alla palestra di via Faedo.

La partita

Molto bloccata e con scarse occasioni da rete nel primo tempo. Al 14′ Casile di forza sradica un pallone e realizza l’1-0. Poi pericolosa più la Vimercatese Oreno che l’Mgm 2000, ma il risultato non cambia. Nella ripresa, al 29′ pareggio ospite su punizione. La palla calciata da Contreras Buglio buca la barriera. Ma al 31′ i morbegnesi tornano a condurre. Fallo laterale calciato da Casile, palla che schizza su Sterlocchi e va in rete. La Vimercatese Oreno si getta in avanti. Ma Bergomi fa sempre ottimamente buona guardia. In contropiede al 35′ Casile mette palla in mezzo e Francesco Porta in scivolata realizza. 3-1 e partita quasi chiusa. Ma a 4′ dal termine, Sorbara entra fallosamente e viene espulso per doppia ammonizione. Il conseguente rigore viene realizzato da Pisante. Brianzoli che optano per il portiere di movimento. Tuttavia falliscono clamorosamente. A 30″ secondi dalla fine Miglio intercetta una palla e dalla propria metacampo con la porta sguarnita realizza il 4-2.

La formazione

Bergomi, Sorbara, Faldrini, Sterlocchi, Cristian Porta, Casile, Miglio, Craperi, Francesco Porta, Loukili, Fascendini. Prima convocazione per quest’ultimo, ex-portiere del Sondrio. Non ancora disponibile invece Gaggi, il terzo acquisto del mercato di dicembre.

Leggi anche:  Nonostante il maltempo vince la Valmalenco Ultra Trail VIDEO

Tre punti d’oro

Per l’Olympic Morbegno che si riprende quelli persi due settimane prima con il San Biagio. Dopo il 2-2 del primo tempo, i blucelesti vanno sotto per 5-3 a 2 minuti dalla fine. Mister Gusmeroli gioca la carta del portiere di movimento. E lo fa bene. Perchè da lì arrivano due reti per il 5-5 a 26″ dalla fine. Tuttavia l’ultima azione è letale per la squadra di casa. Contropiede ottimamente orchestrato dai morbegnesi e rete del 6-5. Tripletta di Bongio e reti di Ambrosioni, Fabani (tornato dalla serie B con il Lecco in settimana) e Zuccalli.