Lo skate park a Sondrio è ultimato e a breve sarà inaugurato ufficialmente anche se da quando sono finiti i lavori sono molti i giovani che lo stanno frequentando.

Skate park per sport in sicurezza

“Per l’inaugurazione non abbiamo ancora una data precisa, aspettiamo che vada via la neve e cominci a fare un po’ più caldo, prevediamo comunque che si potrà fare entro i primi di marzo – spiega Tiziano Maffezzini, presidente della Comunità Montana di Sondrio, ricordando anche che il Sentiero Valtellina attualmente è chiuso in attesa che passi la stagione più fredda – Sono molto soddisfatto di come lo skate park è stato realizzato. Finalmente anche a Sondrio c’è una struttura attrezzata funzionale alla pratica in piena sicurezza di sport forse poco conosciuti ma molto appassionanti”.

LEGGI ANCHE: Biathlon: la pista Viola di Isolaccia regala il successo a Gaglia e Zini

Dove si trova

Un’area adatta non solo allo skateboard ma anche ai pattini a rotelle e ai monopattini. La rampa già esistente è stata sistemata e ingrandita, ad essa è stato aggiunto un altro half pipe più piccolo, diverse rampe e alcuni slide. Il parchetto, delimitato da spalti in cemento, è raggiungibile dalla strada e dal Sentiero Valtellina, si trova a ridosso del fiume all’altezza dello svincolo per entrare in Tangenziale da via Samaden in direzione di Tirano. Lo spazio fa parte del progetto ben più grande della Cm pensato per ampliare l’offerta ludico-sportiva sul tracciato lungo l’Adda.

Leggi anche:  Anche Sondrio celebra il genio di Leonardo da Vinci

Altre opere

L’iniziativa ha coinvolto 5 comuni del sondriese e ha potuto godere di un mutuo a tasso agevolato di 750 mila euro ottenuto grazie al Coni attraverso il Credito Sportivo. L’idea ha portato alla realizzazione, oltre che dello skate park, di altre aree dedicate allo sport.

IL SERVIZIO COMPLETO SU CENTRO VALLE IN EDICOLA DAL 16 FEBBRAIO 2019