Mery Ellen Herman (Gp Santi Nuova Olonio) ha ottenuto il tricolore nella mezza maratoma nella categoria Master.

Campionessa Italiana

L’atleta dalla Valchiavenna domenica 7 ottobre 2018 ha vinto i Campionati Italiani master in occasione della mezza Maratona di Trento che ha concluso con il tempo di 1h23:03.

Trento Half Marathon

L’ottava edizione della Trento Half Marathon ha visto la tripletta keniana con Abraham Akopesha (1h02:09) davanti ai connazionali Moses Kibet (1h03:25) e Samuel Mwangi Ndungu (1h03:51), mentre all’ottavo posto il bellunese di origine marocchina Said Boudalia (Cagliari Marathon Club) si è aggiudicato il tricolore SM50 con 1h07:51, seguito da Joachim Nshimirimana (SM45/Atl. Casone Noceto, 1h08:01) e Abdellatif Batel (SM40/Atl. Rodengo Saiano Mico, 1h08:40) che hanno vinto i rispettivi titoli di categoria. Dominio del Kenya anche al femminile: Joyce Chepkemoi con il nuovo record della gara (1h09:21 sui 21,097 chilometri) ha preceduto Leonidah Mosop (1h12:22) e Brendah Kebeya (1h13:44), quarta Maurizia Cunico (SF40/Atl. Casone Noceto) in 1h20:15. La manifestazione, inserita all’interno del Trento Running Festival aperto sabato con il Giro al Sas, ha visto quasi 1800 atleti al traguardo. Nella classifica master di società, doppio successo per i bresciani dell’Atletica Paratico che conquistano entrambi gli scudetti. Al maschile con 1289 punti davanti a due team pugliesi, Montedoro Noci (1158) e Dynamyk Fitness Palo del Colle (1149). Tra le donne a quota 1065 nei confronti di Atletica 85 Faenza (996) e Atletica Casone Noceto (908).