Nel secondo impegno esterno consecutivo la Pezzini ottiene la prima vittoria stagionale in trasferta.

La partita

Iniziata bene dai gialloneri. Autori di un primo quarto chiuso in vantaggio per 11-5. Distacco che aumenta all’inizio del secondo quarto. Per aumentare fino a 10 punti. Nella squadra brianzola c’è però Monguzzi che con i suoi canestri riporta a galla la Di.Po. Ma Tremolada rovina tutto facendosi espellere. Pezzini che va al riposo avanti per 28-26. Nel terzo quarto continua l’equilibrio. La partita diventa incandescente e punto a punto per il 40-38 alla fine del periodo. La Di.Po. va però in bonus già a 7′ dal termine. Morbegnesi che in serata felice ai liberi ne realizzano molti. In particolare modo con Favero. Questo uno dei dati che ha fatto la differenza a favore dei ragazzi di Christian Ronconi. Con una buona difesa e stringendo i denti, la Pezzini resiste agli ultimi assalti e firma la vittoria per 57-51.

Il tabellino dei morbegnesi

Del Barba 4, G. Ronconi, Bongio, Lucchina 2, Gottari, Ciceri, Broggi 7, Feloj 13, A. Ronconi  20, Favero 11. All. C. Ronconi. Molto buono il 75% dalla lunetta con 15 centri su 20. Ancora basse le percentuali dal campo. 35% da due punti e 26% da tre. Alessandro Ronconi, Feloj e Lucchina i più impiegati sul parquet. 37 i rimbalzi catturati dai morbegnesi. 11 dei quali da Feloj.

Leggi anche:  Si spegne nell'ultimo quarto la Pezzini Morbegno a Gorgonzola

Il commento di coach Ronconi

“Avevo chiesto ai ragazzi di vincere almeno in una delle due trasferte. E così è stato. E forse una vittoria ottenuta sul campo dei due più difficile. Tuttavia era troppo importante per noi vincere a Vimercate. Contro una squadra fisica anche se senza un centro di ruolo. C’è ancora da migliorare nelle percentuali di realizzazione. Nota positiva i rientri di Giorgio Gottari e Del Barba. Ora sabato 3 novembre ci aspetta una partita difficilissima. Perchè a Morbegno alle ore 21 arriverà la Fortitudo Busnago. Una delle favorite per la vittoria finale.