Vittoria e sconfitta, per l’Auxilium “TECN.A” nella prima giornata del campionato Under 12 misto: il gruppo ha infatti battuto l’Asd Sacro Cuore per 2 a 0, ma è stata a sua volta superata con il medesimo risultato dall’altra avversaria di giornata Pol Albosaggia. Sconfitta per l’Under 16 femminile Auxilium “GAMAG”, superata dalle Pentacom per 3 a 0, così come lo “SCIEGHI Assicurazioni” U14 che nell’esordio stagionale ha dovuto arrendersi alla formazione di Tresivio. Battuta d’arresto, al tie break, anche per il V36Plus “Impresa RIGAMONTI” che è stato superato in extremis dall’Us Delebio.

Esordio stagionale

Esordio stagionale in chiaro scuro per l’Auxilium “TECN.A” che nel triangolare disputato in quel di Albosaggia ha superato l’Asd Sacro Cuore (11/25, 19/25), ma ha dovuto cedere il passo alla padrona di casa sempre per 2 a 0 (25/21, 25/20). Nonostante la vittoria, la formazione diretta da Filippo e Cesare Salerno non ha giocato una partita incisiva, come accaduto anche contro l’Albosaggia. Ora spazio alle vacanze di Natale per ricaricarsi in vista dei prossimi appuntamenti, quando ci sarà di rifarsi e recuperare i punti persi in questa prima giornata. Si tornerà in campo il 27 gennaio a Tirano, quando nel pomeriggio l’Auxilium se la dovrà vedere con il Gsd Chiuro e con il Csi Tirano.

Da dimenticare

Giornata da dimenticare per l’Auxilium “GAMAG” che è incappata nella peggiore prestazione stagionale uscendo battuta da un’ottima Pentacom in grado di sfruttare al meglio il fattore campo. La formazione di Tresivio si è aggiudicata con un netto 3 a 0 (25/15, 25/18, 25/16) il match contro la compagine sondriese, che dopo la vittoria sul campo della capolista Altavalle e quella, più facile, con la Talamonese ha registrato un inatteso stop. Capitan Piani e compagne erano chiamate a dimostrare il proprio valore per capire quale potesse essere il reale obiettivo stagionale in questo campionato al quale il “GAMAG”, preparato da Cesare Salerno e Laura Bettini, partecipa con atlete più giovani rispetto al limite della categoria, ma la partita con la Pentacom è stata a senso unico. Poco spazio per le sondriesi, a causa dell’ottima prestazione in battuta ed in attacco della squadra di casa e la scarsa vena realizzativa della prima linea dell’Auxilium. Se a ciò si aggiunge il precario stato di forma di alcune atlete che solitamente fanno la differenza è facile capire il motivo di tanta arrendevolezza. Quasi al termine del girone di andata, con una partita ancora da recuperare (il derby con la Nuova Sondrio), il “GAMAG” occupa il terzo posto in classifica e tornerà in campo il 12 gennaio contro l’Ardenno Sportiva.

Leggi anche:  Continuano le sfide per i Campionati provinciali studenteschi di Pallacanestro FOTO

Under 14

Domenica scorsa è iniziata anche l’avventura dell’Auxilium “SCIEGHI Assicurazioni” nel campionato Fipav Under 14 con il match contro la Pentacom disputato all’Itis. Pur essendo l’esordio stagionale, giocando con uno schema di gioco nuovo e non ancora perfettamente rodato, le ragazze allenate da Laura Bettini hanno dato comunque del filo da torcere alle più esperte avversarie, specialmente nei primi due set. Perso il primo parziale ai vantaggi, il sestetto è rimasto in gara anche nel secondo: grazie alla battuta e all’attacco è infatti riuscito a giocarsela fino alla fine, restando però purtroppo ancora a bocca asciutta. L’ultima frazione di gioco è stata quella peggiore: una brutta prova in ricezione, ha infatti portato il gruppo a perdere male e a dover cedere l’intera posta in gioco all’ospite (24/25, 20/25, 14/25). Il prossimo incontro si disputa questa sera a Grosotto: appuntamento alle ore 19.00 per il match contro la Pallavolo Altavalle.

Under 18

Nel campionato Under 18, l’Auxilium V36Plus “Impresa RIGAMONTI” ha disputato un match non all’altezza, mostrando un gioco troppo spesso confuso che l’ha portato a doversi piegare all’Us Delebio al tie break (28/26, 16/25, 23/25, 25/21, 9/15). Il sestetto allenato da Filippo Salerno e Davide Aldrighetti è stato bravo a recuperare, quando ormai era sotto per 2 a 1, ma di seguito non è stato in grado di mantenere le redini del match. Il punto conquistato permette tuttavia di smuovere la classifica, nella quale il gruppo occupa la seconda posizione in attesa del risultato dello scontro diretto tra le dirette avversarie V36Plus Chiavenna e Crai V36Plus in programma mercoledì sera. L’Auxilium tornerà in campo domenica 13 gennaio, quando per la prima di ritorno ospiterà all’Itis di Sondrio il V36Plus Chiavenna (ore 18).