Il re della Stelvio di Bormio vince il SuperG ai mondiali in Svezia. Dominik Paris si mette al collo la medaglia d’oro.

Ha fatto le prove sulla Stelvio per il SuperG mondiale

La pista Stelvio porta bene a Paris. Dopo la straordinaria doppietta di fine dicembre, quando in Valtellina si è imposto sia in discesa che in SuperG, oggi l’azzurro ha trionfato ai campionati mondiali di Are, in Svezia. Paris ha preceduto di 9 centesimi l’austriaco Kriechmayr e il francese Clarey, appaiati al secondo posto.  Innerhofer  è giunto quarto a 35 centesimi. Bene anche Mattia Casse, ottavo a mezzo secondo dal vincitore.

Per l’Italia è la seconda medaglia in due giorni

Per gli azzurri quella di Paris è la seconda medaglia in due giorni. Sempre in SuperG, infatti, ieri Sofia Goggia aveva conquistato l’argento alle spalle della fuoriclasse statunitense Shiffrin. Ora sia Pariis che Goggia torneranno in pista nel fine settimana, quando si disputeranno le gare di discesa femminile (sabato) e maschile (domenica).